Diritti tv Serie A: gli orari delle tre gare non in esclusiva. Le novità

Prima PaginaDiritti tv Serie A: gli orari delle tre gare non in esclusiva....

Importanti novità per quanto riguarda i diritti tv. Le tre gare non in esclusiva DAZN saranno assegnati come “pacchetto B”

Come si evince dall’edizione odierna del Corriere della Sera importanti novità aspettano gli appassionati per quanto riguarda l’assegnazione dei diritti tv. Come è ben risaputo, DAZN è riuscita ad assicurarsi quasi tutte le partite della Serie A in esclusiva per il prossimo triennio. Le tre partite non in esclusiva del famoso servizio di streaming saranno distribuite tra le varie emittenti televisive. Le tre gare in questione sono: l’anticipo del sabato alle 20:45, il lunch match della domenica alle 12:30 e il posticipo del lunedì alle 20:45.

Secondo Sky, il famoso “pacchetto B” contenente le partite in questione per il triennio 2021-24 “è chiaramente privo di elevato interesse per gli utenti”. L’emittente statunitense riserva all’eventuale detentore delle tre partite a giornata in co-esclusiva un’offerta insufficiente che non è alternativa né complementare” a quella di Dazn, che ha acquisito invece i “pacchetti A e C“.

Il noto portale online Calcio e Finanza scrive che Sky non rinuncerà alla corsa per l’ultima porzione di diritti tv, ma ciò che è certo è che l’udienza sul ricorso contro Dazn è programmata per il 5 maggio, a soli due giorni dalla scadenza delle proposte per il pacchetto 2. 

Michele Mastia
Dottore in giurisprudenza e praticante avvocato presso il Tribunale di Salerno. Scrivo di calcio. E amo Batman: nessuno ci hai mai visti contemporaneamente nella stessa stanza.

Covid-19

Italia
68,236
Totale di casi attivi
Updated on 27 July 2021 - 16:58 16:58