Disincanto: la seconda parte su Netflix dal 20 Settembre 2019

Disincanto

Disincanto: la serie Netflix creata dal “papà” dei Simpson Matt Groening, torna su Netflix con i nuovi episodi dal 20 Settembre 2019. Ulteriori dettagli

“Se Futurama fantastica sul futuro e i Simpson analizzano il presente, Disincanto giocherà con il passato“. Così Matt Groening, creatore della famiglia più dissacrante del mondo dell’animazione presentava la serie da lui scritta per Netflix che debuttava ad Agosto 2018 con gli episodi della prima parte e tornerà in streaming con i 10 nuovi episodi dal 20 Settembre 2019.

Dove eravamo rimasti?

Disincanto segue le vicende della principessa alcolizzata Bean che, nel regno medievale e immaginario di Dreamland, è alla continua ricerca del proprio affrancamento dalla figura paterna (un fulgido esempio dell’umanità sciocca che abita la serie) e della propria autonomia.

I suoi alleati? Orchi, spiritelli, arpie, folletti, troll e addirittura trichechi.

Alla fine dei primi episodi avevamo lasciato il regno di Dreamland completamente deserto. Elfo, la spalla di Bean, non si trova e la principessa deve prepararsi ad affrontare una missione di vitale importanza.

Ricordiamo che Disenchantment (questo il titolo internazionale della serie) è già stato rinnovato per ulteriori 20 puntate che saranno in streaming tra il 2020 e il 2021.

Qui l’annuncio ufficiale da parte di Netflix che solo ieri aveva annunciato il ritorno di un altro apprezzatissimo prodotto di animazione.