Wimbledon, Djokovic implacabile: batte Shapovalov e va in finale

Prima PaginaWimbledon, Djokovic implacabile: batte Shapovalov e va in finale

Novak Djokovic è il secondo finalista di Wimbledon. Il serbo batte 3-0 Shapovalov e domenica andrà a caccia del sesto titolo

Pronostico rispettato nella seconda semifinale di Wimbledon. Novak Djokovic batte 3-0 Shapovalov e conquista per la settima volta la finale dello Slam londinese. Domenica contro Matteo Berrettini andrà a caccia del suo sesto titolo, il terzo consecutivo dopo i successi del 2018 e del 2019.

In caso di vittoria, Djokovic raggiungerebbe a quota 20 Slam Federer e Nadal, e avrà la possibilità di conquistare il Grand Slam agli US Open. Prima però dovrà vedersela con Berrettini, che ha giocato fino ad oggi un torneo di Wimbledon perfetto.

La partita

Partenza a razzo di Shapovalov, che strappa il servizio al serbo nel terzo gioco del 1° set. Il canadese sembra ingiocabile al servizio, ma sul 5-4 30-30 sbaglia un dritto facile a campo aperto e subisce il contro-break. Al tie-break il canadese non conquista neanche un punto al servizio e perde 7-3. Nel 2° set il canadese spreca cinque palle break e sull’unica palla break per il serbo commette doppio fallo.

Nel 3° set è Djokovic che non riesce a sfruttare diverse palle break, ma sul 5-5 alza il livello di gioco e strappa il servizio al canadese. Al servizio il serbo chiude con un ace e conquista la finale di Wimbledon.

Silvio Salimbene
Silvio Salimbene, 25 anni, laureato in scienze della comunicazione, indirizzo Editoria. Appassionato di calcio, tennis ed Nba.

Covid-19

Italia
74,161
Totale di casi attivi
Updated on 29 July 2021 - 09:01 09:01