Linciaggio a Domenica Live per la Marchesa D’aragona: ”Vergognati”

Marchesa d'Aragona

La Marchesa D’Aragona senza scampo nella puntata di ieri di Domenica Live. A smentirla Maria Monsè, Riccardo Signoretti e la macchina della verità

Brutta domenica per la Marchesa D’Aragona che, durante la diretta di Domenica Live, viene sbugiardata non solo dai suoi ”nemici” del momento Maria Monsè e Riccardo Signoretti ma anche dalla macchina della verità.

Mentre la Marchesa fa uno show tutto suo insieme alla D’Urso (si stende sul divanetto, fa l’uncinetto, ripete frasi fatte cercando il consenso del pubblico), i suoi nemici non le danno un attimo di respiro smentendo tutte le bugie che ha creato in questi anni.

Il suo ex datore di lavoro, Signoretti, commenta aspramente:

”Tu Daniela ti devi vergognare, Daniela Del Secco finta Marchesa non ti avrei mai dato la rubrica di bon ton sul mio giornale se non fossi stata nobile e al GFVip non ci saresti mai andata se fossi stata una qualunque. Quando mi arrivarono le lettere anonime, ti chiesi di dirmi la verità, ma tu mi rassicurasti. Sono io che ti ho tolto la rubrica, ti dissi ‘non te la pago più’ e te rispondesti che non avresti più scritto. Ridammi i soldi! Sono io che ti ho mandato via. Chiedi scusa per le bugie che hai detto su di me. Vigliacca. Non puoi giocare con il mio lavoro, non te lo consento! Il lavoro è sacro e non puoi prendermi in giro. Vergognati vigliacca, che giornalista sei? Non ti perdonerò mai per aver preso in giro me, il mio giornale e i miei lettori. Hai raccontato di avere tre lauree, ma non è vero, hai solo un corso in Estetologia che non vale niente, spacciarsi per quello che non si è può essere reato penale”

Neanche con Maria Monsè la Marchesa trova pace anche se, il teatrino creato tra le due, allieta la domenica pomeriggio del pubblico italiano e riesce a creare un acceso dibattito sui social. Infine a dare il colpo finale alla Marchesa è la macchina della verità che la smentisce definitivamente.

Come si conclude questa lunga telenovela a puntate sulla Marchesa Del Secco di Aragona? La Marchesa è Marchesa solo per identificazione personale e, mentre i veri nobili si scaldano per questa questione di ”razza”, il pubblico non ha dubbi e il personaggio Marchesa D’Aragona piace, tanto che in sostanza a nessuno interessa veramente se abbia o meno un titolo nobiliare. L’importante è far ridere e ”L’Adorata”, ci riesce benissimo.