Eclissi lunare: ecco quando si potrà ammirare il fenomeno

Eclissi Lunare

Un’eclissi lunare si verificherà martedì 16 luglio. La luna si tingerà di rosso, definendo una eclissi parziale che potrà essere vista in tutta Italia

L’eclissi lunare è tra i fenomeni più studiati ed ammirati in natura. Che sia totale o parziale, osservare i giochi di luce tra terra, luna e sole, è uno spettacolo imperdibile. A pochi giorni di distanza dal 50esimo dello sbarco sulla Luna (20 luglio del 69′) domani martedì 16 luglio avverrà una eclissi parziale.

Nelle eclissi lunari il cono d’ombra proiettato dalla Terra è sempre molto più ampio della luna, ed è accompagnato da un cono più ampio, detto cono di penombra, nel quale solo una parte dei raggi del sole vengono intercettati dalla Terra. La congiunzione di questi elementi porta all’avvistamento della cosiddetta eclissi.

La luna entrerà nel cono d’ombra della Terra attorno alle 20:44 di domani  sera in Italia. Il contatto avverrà intorno alle 22:01 e oscurerà la terra per circa due terzi. Il picco massimo è atteso per le 23 e si protrarrà fino alle 23:30. Sarà questo il momento più affascinante, poiché il disco lunare si presenterà completamente oscurato dalla terra.

Lo spettacolo offerto da questa eclissi lunare ci farà vedere lo spettro lunare in parte rossastro e in parte bianco-giallognolo. Sarà come vedere in cielo una enorme sfera di fuoco, parzialmente illuminata. La fase di uscita dal cono d’ombra avverrà invece a 00:59 di mercoledì 17 luglio, in cui sarà possibile avvistare anche una suggestiva congiunzione astrale con Saturno.