Parma, Roberto Inglese torna in Emilia: operazione definita con il Napoli



roberto inglese, parma
Foto: YT Parma FC

Roberto Inglese sarà ancora l’attaccante del Parma: i ducali hanno trovato l’accordo con il Napoli per un prestito con obbligo di riscatto

Sarà ancora Roberto Inglese l’attaccante del Parma, anche nella stagione 2019/20. I ducali stanno definendo gli ultimi dettagli con il Napoli per regalare il centravanti a Roberto D’Aversa.

Come riporta Gianluca Di Marzio, l’ex-Chievo ritornerà in Emilia Romagna in prestito con obbligo di riscatto per un’operazione fissata sui 20 milioni di euro (2 subito più 18 per il riscatto). Si risolve così l’enigma del centravanti per D’Aversa: adesso il club dovrà cercare di convincere Gervinho (richiesto da Inter, Fiorentina e dall’estero) a rimanere in gialloblu, dopo l’ottima stagione appena trascorsa.

Inglese, invece, vorrà riprendersi quanto perso nella seconda parte di stagione: infatti, un infortunio alla caviglia lo ha tenuto fermo diversi mesi ed il Parma ha dovuto fare a meno dei suoi gol, ma fortunatamente è riuscito comunque nell’intento di salvarsi, anche grazie all’ottima prima parte di campionato.

Continua l’ottimo asse di mercato sulla linea Napoli-Parma: prima di Inglese, i partenopei hanno ceduto nuovamente ai ducali il portiere Luigi Sepe ed il centrocampista Alberto Grassi, due calciatori ritenuti fondamentali da parte di Roberto D’Aversa. Il nuovo Parma prende forma e ha (di nuovo) il suo centravanti.

Leggi anche