Emily Ratajkowski è la nuova Venere botticelliana



Emily Ratajkowski

Emily Ratajkowski riproduce il celebre dipinto dell’artista fiorentino e manda in tilt su Instagram milioni di utenti

Emily Ratajkowski, una delle modelle contemporanee più sensuali, è tornata a far parlare di sé per aver mandato in tilt milioni di utenti su Instagram con un post senza veli pubblicato già due anni fa.

La foto è una riproduzione della Venere di Sandro Botticelli, la celebre opera rinascimentale che inneggia le forme della divinità antica. La Ratajkowski ha scelto di posare non più come una comune mortale per onorare i simboli di cui Venere è portatrice: amore, bellezza e fertilità.

Gli scatti sono stati realizzati dalla fotografa Mona Kuhn, che ha immortalato la bellezza disarmante della modella e i suoi capelli al vento. Dietro di lei la natura serena e verdeggiante in perfetta armonia con il corpo.

L’immagine ha raggiunto un successo immediato e oltre 1,3 milioni di like.

Le polemiche per uno scatto recente

Grazie a quest’ultimo post la supermodella statunitense ha calmato la tempesta che si era scatenata sui social un po’ di tempo fa per un suo scatto recente. Uno scatto che ha suscitato numerose critiche per le parole usate dalla Ratajkowski al fine di sponsorizzare il brand Kérastase e la sua mission. Emily, mettendo in primo piano i suoi capelli nello scatto, ha dichiarato quanto la chioma sia essenziale per la femminilità di ogni donna.

Contro di lei si sono scagliate numerose fan, utenti malate di alopecia e donne che stanno combattendo contro il tumore: “Sei insensibile verso chi ha perso i capelli durante la chemioterapia.”

L’azienda si è dovuta scusare pubblicamente per lo scatto e Emily Ratajkowski ha cancellato le parole offensive sui social.

Leggi anche