Emma e Alessandra Amoroso
Immagine tratta da RaiPlay

Una delle esibizioni più intense di Sanremo è stato il duetto tra due grandi artiste e amiche: Emma e Alessandra Amoroso

Si è appena conclusa la 71esima edizione del Festival di Sanremo che ha visto trionfare i giovanissimi Maneskin seguiti dal duo Fedez e Michielin e, un amareggiato, Ermal Meta. Oggi la zia Mara (Mara Venier) ospiterà, dalle 15.30 in poi, i protagonisti di questo straordinario Festival e, siccome stiamo per dire addio a questa edizione, come se fosse la fine dell’anno, tirerò le somme cercando di raccontare una delle più belle esibizioni di questo Festival: il duetto tra Emma e Alessandra Amoroso.

Potrebbe interessarti:

Durante la quarta serata, tra gli ospiti previsti, è apparso il nome di Alessandra Amoroso: tutti si sono chiesti, cosa farà? Con lei ci sarà anche Emma? Siamo rimasti sulle spine fin quando proprio Emma è apparsa a sorpresa sul palco cantando, insieme alla sua amica e collega Alessandra, il nuovo singolo “Pezzo di cuore“. Sono stata conquistata dai loro occhi, da questo sguardo pieno di ammirazione e amore che raggiunge l’apice durante lo special.

In pochi secondi si ritrovano una di fronte all’altra come se fossero riflesse in uno specchio intonando un meraviglioso dialogo: “E tu e tu mi sembri più confusa di me, e tu e tu dicevi: “È sempre cos씓. Tra loro si crea una linea immaginaria che divide i due percorsi paralleli delle due donne per per poi riunirsi, mano nella mano, nella cosiddetta “zona grigia”, dove si annullano le analogie e le differenze per lasciare lo spazio a questa magnifica coesione.

Letture Consigliate