Esequie e cremazione lampo e in forma privata per Prince

Prima Pagina Esequie e cremazione lampo e in forma privata per Prince

Funerali top secret per Prince: la pop star è stata cremata, ma la destinazione dei resti del suo corpo rimarrà segreta

La morte di Prince avvenuta giovedì 21 ha colto di sorpresa i numerosi fans della popstar, non solo per la scomparsa di uno tra i migliori ed idolatrati cantanti del pop americano, ma anche per le circostanze in cui si è verificata.

- Advertisement -

I funerali del “folletto di Minneapolis” si sono svolti in forma privata, e alla presenza di pochi intimi, così come si legge in un comunicato diramato dall’entourage della popstar: «In una cerimonia privata alla quale hanno partecipato la sua famiglia, i suoi amici e alcuni musicisti da lui più amati». « Le sue ceneri riposeranno in una località sconosciuta» . Fa sapere la sua portavoce, Anna Meacham.

- Advertisement -

Prince è stato quindi cremato e la destinazione dei suoi resti non sarà resa nota. Potrebbe essere prevista nelle prossime settimane una commemorazione pubblica, un grande evento musicale, per i tanti fans del cantante, che sarà annunciato, fanno sapere i collaboratori di Prince.

Il luogo della cremazione non è stato reso noto, ma si sono viste una decina di auto dentro i cancelli della proprietà del cantante.

Prince sarebbe morto a causa di una overdose da oppiacei, secondo le ricostruzioni ufficiali, trapelate subito dopo il decesso, il suo corpo senza vita sarebbe stato trovato all’interno dell’ascensore della sua abitazione, l’immensa Paisley Park.

- Advertisement -

E’ da escludere, secondo lo sceriffo della contea di Carver, Jim Olson, l’ipotesi del suicidio : “Non ci sono ragioni di credere a questo punto che si sia trattato di un suicidio”.

E’ stato reso noto, inoltre, che non sono stati trovati traumi evidenti sul corpo dell’artista. La portavoce di Prince fa sapere che i risultati dell’autopsia non saranno noti prima di quattro settimane.

- Advertisement -

Covid-19

Italia
50,630
Totale di casi attivi
Updated on 30 September 2020 - 01:32 01:32