Fabrizio Corona aggredito nel bosco della droga a Milano

Fabrizio Corona aggredito alle porte di Milano
Immagine dalla pagina Instagram di Fabrizio Corona

Fabrizio Corona è stato aggredito nel boschetto della droga di Rogoredo, alle porte di Milano. L’uomo era sul posto con una troupe televisiva

Fabrizio Corona è stato vittima di un’aggressione. Nella serata di ieri, l’uomo si trovava nel boschetto di Rogoredo, alle porte di Milano. Il suo intento era quello di girare un servizio d’inchiesta sulla tossicodipendenza per il suo amico Massimo Giletti.

L’epilogo è stato triste: l’ex re dei paparazzi, seguito da una troupe televisiva, sarebbe stato identificato e picchiato da alcuni pusher. I carabinieri lo hanno ritrovato a terra, ferito al volto. Sul posto, è arrivata tempestivamente un’ambulanza, ma Fabrizio ha rifiutato di essere trasportato in ospedale.

Le prime parole del malcapitato, reduce da una notte terribile, sono state: “In questo momento ringrazio Dio per aver protetto mio figlio Carlos Maria”.