FantaZon, i consigli del fantacalcio per la ventitreesima giornata

fantacalcio

Icardi non dovrebbe farcela, Immobile e Quagliarella pronti al rientro. Ecco i possibili top e flop di FantaZon per la ventitreesima giornata di Serie A

Sampdoria-Torino

Quagliarella è un ex della partita, motivo in più per credere in una buona prestazione. Belotti potrebbe rientrare dopo l’infortunio, rischiarlo non sarebbe una brutta idea.

Inter-Crotone

I neroazzurri orfani di Icardi, si affidano alla velocità di Perisic e alle incursioni di Vecino per conquistare i tre punti. Tra i calabresi Ricci potrebbe metter in difficoltà la retroguardia difensiva interista.

Verona-Roma

Gli scaligeri sono reduci da un’ottima prestazione sul campo della Fiorentina, Matos proverà ad aiutare i compagni a ripetere l’impresa. La Roma non può più perdere punti per strada e per farlo servono i gol di Dzeko.

Atalanta-Chievo

La Dea dovrebbe giovare del ritorno di Spinazzola sulla fascia destra, sarà uno dei protagonisti del match. Se Maran dovesse lanciare dal primo minuto il neo acquisto Giaccherini, fatelo anche voi.

Bologna-Fiorentina

Tra le fila rossoblu Di Francesco si prenderà la squadra sulle spalle, vista la lunga assenza di Verdi. Lo stesso farà Chiesa per evitare gli strafalcioni come quello della settimana scorsa.

Cagliari-Spal

Barella, scontata l’assenza causa squalifica, tornerà a dispensare spettacolo, Kurtic cercherà di emularlo.

Juventus-Sassuolo

I bianconeri si affidano al ritorno al gol di Higuain e allo strapotere fisico di Mandzukic per compensare le numerose assenze. Marchisio se dovesse giocare potrebbe essere una piacevole sorpresa.

Udinese-Milan

Jankto metterà in difficoltà la non sempre concentrata difesa rossonera, lo stesso farà Bonaventura a part inverse. Sarà la volta buona che Suso torni al gol?

Benevento-Napoli

Date un turno di riposo alla difesa sannita, i tre folletti azzurri non sono alla loro portata; bene anche Allan e Mario Rui

Lazio-Genoa

Immobile festeggerà il rientro con qualche bonus, impossibile lasciarlo fuori. Male Bertolacci, malus in vista; Lukaku vincerà il duello contro Rosi.