Fedez e Chiara Ferragni incarnano la favola moderna?



Fedez e Chiara coppia
Immagine dal profilo Instagram di Chiara Ferragni

C’erano una volta Fedez e Chiara Ferragni: il cantante rap e l’imprenditrice digitale. Nessuna scarpetta in questa storia: galeotto è un cane

C’erano una volta Fedez e Chiara Ferragni: il cantante rap e l’imprenditrice digitale. Nessuna scarpetta di cristallo, in questa storia: galeotto, invece, è Matilda, un bulldog francese, ma andiamo per gradi.

Di gradi (centigradi) in quell’agosto milanese del 2016 ce ne sono tanti. Nell’afa, infuria “Vorrei ma non posto“, la hit con una stoccata alla bella bionda: “Il cane di Chiara Ferragni ha il papillon di Vuitton ed un collare con più glitter di una giacca di Elton John“. Prima mossa di marketing di una lunghissima serie. Gli effetti? Ovviamente social.

Chiara condivide, su Snapchat, un video in cui canticchia la strofa con il suo nome. Fedez replica: “Chiara, limoniamo?“. I fan diventano tali prima ancora che la coppia sia effettiva. I followers assistono, in diretta, alla nascita di qualcosa di indefinibile e folle.

Oggi, i due incarnano perfettamente la favola moderna. Lo dimostrano i fatti: l’altra sera, dopo aver calcato il Red Carpet della cerimonia degli Oscar, la coppia si defila dagli scatti accecanti e dai sorrisi sbiancati delle star hollywoodiane. Chiara, con un meraviglioso vestito rosso, firmato Giambattista Valli, entra in un autogrill. Il suo strascico chilometrico varca la soglia del locale, impregnandosi dell’odore di pollo fritto e patatine.

Fedez segue sua moglie, filmando il momento, tra gli sghignazzi. Alla fine, la coppia si siede in un tavolino e ordina quattro cheesburger. Sì, si può restare semplici nonostante tutto (patrimoni milionari, macchine di lusso, soggiorni in posti incredibili) e, attraverso un gesto spontaneo, ricordare chi si è (stati): una ragazza cremonese con il sogno della moda e un giovane di rozzano che mastica rime e periferia.

Di strada ne hanno fatta. Adesso non vivono in un castello, ma in un attico con vista su tramonti mozzafiato, soprattutto instagrammabili. Hanno un bambino, Leone, che ha gli occhi della mamma e le espressioni un po’ dure del papà. Vissero tutti felici e contenti? Per ora sì, ma ci riserviamo dall’apporre la parola “fine”.

Leggi anche