Fedez parla della sua ipocondria e confessa: ” Di Chiara ho bisogno per andare avanti”



fedez
da profilo Instagram ufficiale di Fedez

Fedez parla delle sue ansie e delle sue paure e ammette che, per la sua forte ipocondria, la medicina più valida è Chiara Ferragni

Il cantante Fedez, si mette a nudo in una lunga intervista per Vanity Fair, e racconta delle sue paure più grandi e di quanto queste siano da sempre causa dei suoi malesseri.

”Mi dà panico il vuoto, volare. Ho l’ansia di sparire all’improvviso, di non essere all’altezza. Timore d’impazzire per qualsiasi motivo e, da ipocondriaco, di qualsiasi malattia, con tanto di sintomi che vengono fuori davvero. Su tutte: paura di morire”

Il rapper ha spiegato come ha sempre cercato di curare da solo queste ansie che non gli permettevano di vivere e di essersi comunque fatto aiutare da diversi specialisti, senza mai prendere dei farmaci. Il cantante ha poi confermato che, la miglior medicina per lui, è l’infuencer Chiara Ferragni

”Purtroppo per lei vive ogni giorno con me e di conseguenza, con i miei conflitti interiori, i dubbi rispetto a ciò che ero, che sono, che sarò. Di Chiara ho bisogno per andare avanti. Lei sa godersi ogni momento e spero che, per osmosi, riesca a insegnarmelo.”

Fedez quindi spiega ai suoi fan come cerchi di superare la sua ipocondria e i suoi malesseri cercando di viversi i momenti giorno per giorno in base a quello che ha e senza pensare troppo al futuro.

Leggi anche