Femen, assalto al bambinello in Vaticano

AttualitàFemen, assalto al bambinello in Vaticano

Femen – Un’attivista, il 25 dicembre, è riuscita a salire sul presepe di piazza San Pietro e a “catturare” il bambinello. Immediato l’intervento della Polizia Vaticana

[ads2] Femen, le attiviste contro l’opposizione della Chiesa Cattolica ai matrimoni tra persone dello stesso e all’aborto, il 25 dicembre sono giunte nella piazza più religiosa del mondo, San Pietro in Vaticano.

Durante la benedizione Urbi et Orbi, una giovane attivista Femen è riuscita ad eludere la sorveglianza delle guardie vaticane, giungendo fino al presepe, dove ha preso il bambinello, mostrando i seni scoperti con su scritto “God is woman”, in italiano Dio è donna.Femen

Tante le persone presenti, che hanno assistito alla protesta. L’intervento della guardia Vaticana è stato immediato: la ragazza è stata fatta rivestire e portata via dalle forze dell’ordine.

Le Femen sono un gruppo femminile di protesta fondato a Kiev, in Ucraina, noto per organizzare atti dimostrativi durante i quali le attiviste si mostrano a seno nudo.

 

Covid-19

Italia
68,236
Totale di casi attivi
Updated on 27 July 2021 - 07:57 07:57