Festival Filosofia 2019: a Modena oltre 200 eventi gratuiti



Festival Filosofia

Festival Filosofia 2019 parte oggi. A Modena, Carpi e Sassuolo oltre 200 eventi gratuiti per celebrare il tema della persona. In calendario lezioni magistrali, mostre, spettacoli e cene filosofiche

Festival Filosofia 2019 di Modena, Carpi e Sassuolo parte oggi 13 settembre. Giunto alla sua diciannovesima edizione, la kermesse culturale avrà quest’anno la tematica della persona. Ad aprire le danze sarà Alain Ehrenberg che da piazza Grande terrà una lezione dell’individuo contemporaneo.

Alle 16:30 sarà la volta si Carlo Galli che discuterà di istituzioni,  attesissimo l’intervento di Remo Bodei, papà del Festival Filosofia, per  l’occasione terrà un discorso sull’importanza del volto e della maschera, nonché sulla disciplina del ritratto.

In contemporanea in Piazzale Re Astolfo di Carpi, dalle ore 15, Maurizio Bertini terrà un lezione sul concetto moderno di diritti umani. A seguire il punto di vista di Massimo Recalcati che analizzerà a partire dalle 16:30, i gesti della violenza biblica che attaccano la singolarità della vita. Mauro Manetti invece discuterà del valore della reciprocità.

Terza punta di diamante del Festival Filosofia 2019 anche Sassuolo, dove in Piazzale Avanzini dalle 15, Roberta de Monticelli illustrerà le possibilità dell’individuo nell’essere unico. Altri interventi in programma come quello di Olivier Roy sull’identità culturale e di Vincenzo Paglia che discuterà del tema del fine vita.

Al dettagliato elenco di pubblici interventi si aggiungono poi mostre, tra tutte quella di Carpi che presenterà alcune delle più belle incisioni di Picasso, Chagall e Kirchner. Anche il palato avrà la sua parte da Leone nel Festival Filosofia 2019, grazie alle particolaissime cene filosofiche. Si tratta di menù messi a punto dal fu Tullio Gregory, disponibili in oltre 80 punti ristoro, ristoranti ed enoteche di Modena e provincia.

 

Leggi anche