Filippo Nigro al Giffoni Experience: “Vorrei un personaggio folle”



Filippo Nigro Giffoni Experience 2019

L’ultimo Talent del Giffoni Experience 2019, Filippo Nigro, si racconta alla Sala Stampa confidando un suo piccolo sogno professionale

Filippo Nigro arriva al Giffoni Film Festival 2019 dopo aver girato “La Dea Fortuna”, il prossimo film di Ferzan Ozpetek, con il quale Nigro torna a lavorare dopo “Le Fate Ignoranti” e “La Finestra di Fronte”.

Mi fido ciecamente di ferzan, gli dico sempre che ogni volta che mi chiamera’ io ci saro’.

non ho dubbi su come verra’ accolto il film, ferzan e’ un maestro nel trattare certi argomenti

Filippo Nigro ultimamente è noto soprattutto per il ruolo di Amedeo Cinaglia, il politico corrotto della serie Netflix  “Suburra”:

All’inizio temevo un po’ questo personaggio (…) ma e’ pieno di sfumature, lo preferisco a personaggi che sembrano non avere alternative nella loro vita

L’attore romano, che conta nel suo curriculum anche diverse partecipazioni in videoclip di cantanti come Eros Ramazzotti e Giorgia (“Le nostre collaborazioni sono nate con semplicità, siamo vicini di casa”), confida alla platea di giornalisti del Giffoni Experience 2019 un suo sogno professionale:

Mi piacerebbe interpretare un personaggio un po’ folle: chi mi conosce mi dice spesso che nella vita reale sono una mitraglia. sul set ho sempre interpretato personaggi “Pacati”

E’ questo il bello del mestiere dell’attore, no?

Leggi anche