Lega A, finale Scudetto: la Reyer Venezia avanti 1-0 su Sassari



Reyer Venezia
sito ufficiale Reyer Venezia

Finali scudetto Lega A basket, la Reyer Venezia si impone 72-70 sulla Dinamo Sassari e si porta avanti 1-0. Protagonista della serata Haynes

Si interrompe a 22 la striscia di successi consecutivi della Dinamo Sassari di Pozzecco. La squadra del Poz interrompe la sua magia proprio nel momento più bello, in gara 1 delle finali scudetto. Gara bellissima e ben giocata da entrambe le squadre, con la Reyer Venezia vittoriosa in volata in una gara punto a punto finita 72-70.

Le due squadre arrivano al momento clou della stagione con una rosa stanca dopo un lungo campionato e per questo motivo entrambi gli allenatori cercano di allungare le rotazioni e di attingere il più possibile dalle rispettive panchine. L’attacco scintillante di Sassari viene neutralizzato dalla difesa arcigna di Venezia e solo McGee sembra avere le chiavi per scardinare le resistenze degli avversari, con 11 punti nella prima metà di gara. All’intervallo Sassari chiude avanti 29-37.

Nella seconda frazione arriva la riscossa dei lagunari targata Haynes. Il capitano segna 5 punti consecutivi portando i suoi avanti 68-63 nell’ultimo quarto di gioco ma subito arriva la risposta di Sassari che con Gentile pareggia a quota 68. Stone trova una tripla decisiva e, dopo l’errore di Thomas, ancora Haynes trova il libero del 72-70. Sulla sirena Spissu ha la possibilità di vincerla per Sassari ma il suo tentativo si infrange sul ferro così come i sogni di Sassari.

Appuntamento per gara 2 ancora in Laguna con la Dinamo Sassari già spalle al muro e desiderosa di riscatto prima di andare a giocarsi le sue chance in Sardegna.

Leggi anche