Funerali Chirac, tutto il Paese rende omaggio all’ex presidente



Chirac
Jacques René Chirac video youtube "Be Careful !" Chirac to USA

Bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio in Francia per i funerali di Jacques Chirac. Alla cerimonia francese presente anche Mattarella

Giornata piena e importante per lo Stato francese. Il lutto nazionale è stato ufficialmente proclamato, a causa della morte di Jacques Chirac, l’ex presidente francese scomparso giovedì scorso a 86 anni. Per l’occasione, le bandiere dei palazzi governativi sono a mezz’asta e alle 15 un minuto di silenzio sarà osservato in tutti gli edifici pubblici, in particolare le scuole. In mattinata c’è stata la celebrazione funebre, strettamente privata, agli Invalides, poi il trasporto del feretro a Saint-Sulpice, per la messa solenne.

All’Eliseo, per l’occasione, è arrivato anche il presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella. Quest’ultimo ha partecipato alla colazione organizzata da Emmanuel Macron dopo le esequie di Chirac. I due presidenti si sono cambiati un affettuoso abbraccio e una stretta di mano. Alla cerimonia erano presenti tantissimi capi di Stato di tutto il mondo, tra cui anche Vladimir Putin.

La bara, avvolta nel tricolore francese, è stata trasportata da ex funzionari della sicurezza dell’ex presidente francese e al suo arrivo è stata accolta da applausi. Un ritratto ufficiale dell’ex capo di Stato è posto su un cavalletto all’ingresso della chiesa. Il tributo all’ex capo dell’Eliseo continuerà fino a mercoledì, quando la squadra francese di rugby indosserà una fascia nera intorno al braccio in segno di lutto.
Il funzionario dello Stato francese verrà sepolto al cimitero di Montparnasse, accanto alla figlia Laurence, morta nel 2016.

Un ricordo appassionato per uno degli uomini più importanti degli ultimi anni.

Leggi anche