Giampaolo, prime parole da rossonero: “voglio un Milan bello e vincente”

Giampaolo
Foto: sito ufficiale Milan

Prima intervista da tecnico rossonero per Marco Giampaolo davanti ai microfoni di Milan TV. “Per me è una grande chance”

Marco Giampaolo ha rilasciato le prime parole da allenatore del Milan. L’ex allenatore della Sampdoria, è stato intervistato da Milan TV, dove ha parlato della nuova sfida che lo attende e del rapporto avuto con Maldini e Boban durante la trattativa degli ultimi giorni.

“Ho lavorato sodo per ottenere questa chance, per me il Milan è una grandissima opportunità. E’ il club più titolato in Europa e uno dei più importanti. Sono felice e motivato, il percorso è stato lungo e sarà ancora lungo, ma non vedo l’ora di cominciare.

Boban e Madini trasmettono serietà, competenza e passione. Così come il significato di Milan. Sono persone di livello e di spessore: ci conosceremo lavorando insieme, ora possiamo raccontarci tutto. La loro storia dice molto e la loro è una passione contagiosa.

Giampaolo poi ha parlato degli arrivi in Italia di Sarri e Conte e del livello di difficoltà del campionato: “Negli ultimi anni è diventato più competitivo, a maggior ragione dopo gli arrivi di Sarri e Conte. San Siro regala grandi emozioni, è lo stadio più affascinante. La storia del Milan dice che il club ha cercato la bellezza e l’estetica, oltre al risultato. In questa società c’è la cultura del gioco, non ho la presunzione di paragonarmi al Milan dei grandi, ma l’obiettivo è questo: giocare un calcio appetibile e vincere”

Starà a lui adesso, cercare di riportare il Milan a lottare per trofei importanti.