27 Luglio 2018 - 01:28

Giffoni 2018: Sarah Felberbaum ”L’esperienza con Papaleo mi ha segnata”

Sarah Felberbaum, ospite della settima giornata del Giffoni 2018, ha raccontato la sua esperienza tra il cinema italiano e quello straniero

Sara Felberbaum, ospite del Giffoni Experience 2018, ha parlato delle differenze tra il cinema italiano e quello straniero e della sua carriera tra il passato e il futuro.

L’attrice, grazie alle numerose domande dei fan, ha potuto affrontare diversi argomenti: dalla difficoltà di raccontare qualcosa che veramente incuriosisca il pubblico, alle nuove ”regole” per gli attori; la sua esperienza sul piccolo schermo e la voglia di poter recitare ancora all’estero.

”Un consiglio da dare ai giovani?Il primo che mi viene è non avere fretta”.

La Felberbaum ha raccontato quanto stia cambiando il mondo del cinema e quanto a cambiare siano le regole. Ha parlato del suo ultimo film in cui ha dovuto firmare un accordo, per cui se dava fastidio in qualche modo, la produzione avrebbe potuto licenziarla. Inoltre ha spiegato come, diversamente dal passato, gli attori oggi possano dare consigli e modificare il copione per rendere più naturale e realistico il proprio personaggio.

Sulla possibilità di rivederla sul piccolo schermo invece, l’attrice spiega che andrebbe sia da Fiorello che a Sanremo solo se potesse partecipare a qualcosa di speciale e interessante, ma valuta ogni proposta.

”L’esperienza che mi ha segnata di più? Quella con Rocco Papaleo”

Del film girato da Rocco Papaleo Sarah Felberbaum ha un bellissimo ricordo, poichè Papaleo non le chiedeva come tutti di essere elegante, non puntava sulla bellezza ma anzi, le chiedeva l’opposto così da stimolarla a migliorarsi e a provare nuove tecniche di recitazione.

Ha parlato anche della sua esperienza sul set de ”I Medici” e di come si sia ritrovata a doversi confrontare con una produzione molto più grande di quella italiana. Su un possibile lavoro all’estero conferma di aver ricevuto delle proposte per poter ancora recitare in inglese, esperienza che le è piaciuta molto.