Grey's Anatomy Justin Chambers
Immagine da YouTube

L’attore Justin Chambers ha annunciato di aver detto addio alla serie Grey’s Anatomy. L’interprete era presente nel cast da ben 15 anni

Uno degli addii più struggenti, soprattutto per i fan accaniti. Grey’s Anatomy, infatti, perde un pezzo importante, una colonna fondamentale della sua storia. L’attore Justin Chambers, infatti, è uscito ufficialmente di scena dalla serie dopo ben 15 anni. Colpisce il fatto che non si sia riservata una puntata di addio che potesse permettere ai fan di salutare al personaggio in modo soddisfacente.

ABC ha annunciato che l’interprete di Alex Karev, presente nel cast del medical drama fin dal suo esordio sugli schermi, non tornerà nei prossimi episodi. L’ultima puntata di Grey’s Anatomy in cui è apparso Justin Chambers è già andata in onda negli Stati Uniti a novembre mostrando il medico ritornare a casa per occuparsi della madre malata. Lo stesso autore ha poi spiegato meglio la situazione tramite un comunicato.

Non c’è un momento giusto per dire addio a uno show e a un personaggio che ha definito molto della mia vita negli ultimi quindici anni. Da un po’ di tempo, tuttavia, ho sperato di diversificare i miei ruoli e le mie scelte per quanto riguarda la carriera. Mentre compio 50 anni e sono fortunato nell’avere accanto mia moglie, che mi sostiene ed è fantastica, e cinque figli meravigliosi, ora è arrivato il momento di dire addio. Voglio ringraziare la famiglia di ABC, Shonda Rhimes, i membri originali del cast Ellen Pompeo, Chandra Wilson e James Pickens, e il resto dell’incredibile cast e della troupe, passata e presente, e, ovviamente, i fan per questo percorso straordinario.” ha dichiarato l’attore.