Kjaer, milan
Foto: YT Sevilla FC

È Simon Kjaer il rinforzo in difesa per il Milan di Stefano Pioli: il danese arriverà alla corte rossonera in prestito per 6 mesi dall’Atalanta

Dopo aver visto sfumare Todibo e partire Caldara in direzione Bergamo, il Milan si rinforza in difesa con l’acquisto di Simon Kjaer dall’Atalanta.

Il difensore danese – rimasto fuori dal progetto tattico di Gian Piero Gasperini – arriverà a Milano con la formula del prestito con diritto di riscatto fino al 30 giugno 2020. L’ufficialità è attesa dopo le visite mediche di rito, che verranno effettuate probabilmente già nella giornata di sabato. Sarà a disposizione dunque per la partita di Coppa Italia contro la Spal in programma a San Siro mercoledì prossimo.

Kjaer è alla quarta esperienza con un club di Serie A: dopo Palermo e Roma, quest’anno è arrivata l’occasione chiamata Atalanta. Ma dopo meno di 7 mesi si chiude l’esperienza, a causa dell’incompatibilità con il gioco voluto da Gasp per la sua squadra (pertanto il tecnico ha chiesto il ritorno di Caldara). Adesso la nuova chance per rimettersi in gioco con il Milan di Stefano Pioli.

Si tratta del secondo rinforzo di questo mercato invernale da parte del club rossonero, dopo l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic alla fine del 2019. Non è detto però che sia l’ultimo in entrata per quanto riguarda il Milan.