Iguana: tutto quello che c’è da sapere sull’animale

Iguana

Volete un’iguana come animale domestico? Ecco a voi una serie di informazioni utili per prendervi cura del vostro nuovo “amichetto”

Inaspettatamente, tra gli animali domestici più in voga degli ultimi tempi ne spunta uno molto particolare: l’iguana. Allevarla in casa sta diventando un’abitudine sempre più diffusa. questo rettile misterioso e affascinante si adatta alla vita nell’ambiente domestico, a patto però di conoscere tutto riguardo alle sue esigenze e le sue abitudini. Ed ecco, allora, una serie di informazioni per fidelizzarvi meglio con questo animale.

L’iguana domestica è un animale delicatissimo e ha bisogno di cure specifiche. Molto spesso le persone restano colpite dal meraviglioso colore verde che la caratterizza e dalle dimensioni ridotte. Gli esemplari giovani di iguana, infatti, misurano circa 50 centimetri. Ciò che non tutti sanno è che l’animale può arrivare a misurare anche 1,80 metri. Pertanto, è fondamentale conoscere tutto ciò che c’è da sapere su questo rettile prima di decidere se siamo disposti a prenderne una in casa come animale da compagnia.

Intanto, è agile, velocissima e senza alcuna paura. In natura è un’abile nuotatrice e riesce a saltare anche da altezze elevate. Dotata di mascelle robuste e denti affilati, si caratterizza anche per la sua coda lunga e forte, che utilizza per difendersi dai predatori.
La coda si rigenera in breve tempo, anche se più piccola della prima.
Questo distaccamento e ricrescita della coda avviene una volta sola nella vita del rettile.

Paradossalmente, è un animale poco aggressivo, piuttosto abitudinario e statico nelle sue abitudini. Nel suo habitat necessita di un clima che si aggira intorno ai 30°. Per ricrearlo a casa bisogna costruire un terrario (o rettilario) che si presti alle sue esigenze.
Le dimensioni minime del terrario sono di 150x160x75 centrimetri, mentre la temperatura dovrà essere compresa tra i 28 e i 32°, di notte fino a 25°. L’umidità dovrà essere tra il 70 e l’85%.