Lo Zecchino d'Oro
Dalla diretta di Raiuno

Per la prima volta nella sua storia, Lo Zecchino d’oro quest’anno (causa Coronavirus) non andrà in onda: ecco la nuova collocazione

Anche Lo Zecchino d’Oro si arrende al Coronavirus: stando all’indiscrezione lanciata dalla testata di informazione televisiva TvBlog, quest’anno la classica manifestazione canora per bambini concepita 63 anni fa dalla mente di Cino Tortorella, non si farà.

Potrebbe interessarti:

Non vedremo dunque all’opera l’inedita coppia di conduttori Mara Venier e Carlo Conti (che da qualche anno dello Zecchino è anche direttore artistico), che avrebbero dovuto fare da “zii” ai giovani interpreti della kermesse, per cinque sabati pomeriggio di fine autunno e la finale prevista in diretta per il prossimo 5 Dicembre.

La macchina de Lo Zecchino d’Oro resta tuttavia in moto e guarda con attenzione all’evolversi dell’emergenza sanitaria: se il Covid dovesse finalmente allentare la sua morsa, la prossima edizione della kermesse (per ora congelata) potrebbe andare in onda a Maggio del prossimo anno.

Intanto, Mara Venier resta regina incontrastata del pomeriggio festivo di Raiuno con Domenica In mentre Carlo Conti, appena dimesso dall’ospedale Careggi di Firenze – dove era stato ricoverato a causa del SarsCov2- potrebbe condurre la prossima puntata di Tale e Quale Show, prevista per il 13 Novembre sempre su Raiuno in prima serata, direttamente da casa sua.

Letture Consigliate