Il Santo del Giorno, 18 Settembre: San Giuseppe da Copertino



Santo del giorno San Leonardo
immagine da pixabay

Ogni anno il 18 Settembre, la Chiesa Cattolica celebra la figura di San Giuseppe da Copertino: agiografia, curiosità e riti

Oggi, 18 Settembre, la Chiesa Cattolica celebra San Giuseppe da Copertino: nato Giuseppe Maria Desa il 17 Giugno 1603 a Copertino (Lecce) il Santo è noto per il suo continuo peregrinare di convento in convento (molti dei quali lo avevano escluso per la sua “poca letteratura”) e per il modo particolare con cui il suo contatto diretto con Dio si manifestava: Giuseppe, infatti, levitava spesso da terra in preda all’estasi mistica.

Altre curiosità

Nel 1656 Papa Alessandro VII lo destina definitivamente al convento di Osimo dove rimarrà fino alla morte. Qui “il frate più ignorante dell’Ordine Francescano”, come lui stesso si definisce sebbene venga riconosciuto come portatore della cosiddetta “scienza infusa”, alterna alle occupazioni tipiche del sacerdozio anche quelle manuali: è cuoco e si occupa spesso delle pulizie nel convento. Esprime tutta la sua vicinanza ai poveri contro gli abusi dei potenti, ed accetta la sofferenza con estrema semplicità.

San Giuseppe da Copertino è morto il 18 Settembre 1663. Beatificato nel 1753 e proclamato Santo 14 anni dopo da Papa Clemente XIII, le sue spoglie riposano nella Chiesa a lui dedicata ad Osimo.

 

Leggi anche