Ilaria Capua: “Il Coronavirus non soffre il caldo”

Prima Pagina Ilaria Capua: "Il Coronavirus non soffre il caldo"

Ospite su La7 a DiMartedì, la virologa Ilaria Capua ha smontato l’adagio secondo cui il Coronavirus potrebbe indebolirsi con l’arrivo dell’estate

Il virus non si indebolisce perchè soffre il caldo. Sono due fattori che non c’entrano l’uno con l’altro”A dirlo è la virologa Ilaria Capua, ospite ieri sera della trasmissione DiMartedì su La7.

- Advertisement -

La dottoressa, menzionata tra i cinquanta scienziati migliori al mondo da Scientific American, ha dunque smontato in poche battute un adagio che in questi giorni sembra lusingare anche parte della comunità scientifica, secondo il quale con l’avvento della bella stagione il Coronavirus potrebbe subire una mutazione che dovrebbe portarlo alla progressiva sparizione“Il virus si indebolisce”, continua Capua, “quando il suo motore comincia a funzionare in maniera diversa. E questo si può vedere solo dalle sequenze genetiche”.

L’intervento di Ilaria Capua, a capo di un dipartimento dell’Emerging Pathogens Institute dell’Università della Florida, è anche un appello alla responsabilità, “il virus non può essere sottovalutato perchè non guarda in faccia a nessuno” e guarda al futuro, sostenendo che solo i nostri assennati comportamenti sociali possono aiutarci a scongiurare una seconda ondata epidemica:

- Advertisement -

“Siamo noi stessi che attraverso i nostri comportamenti possiamo facilitare questo ritorno del virus. Ma vi posso garantire che se continuiamo ad osservare alcune misure, come quella di lavarci le mani e di tenere la distanza di sicurezza, allora potrebbe anche non esserci la seconda ondata. Dobbiamo difenderci bene”

- Advertisement -
Avatar
Riccardo Manfredelli
Lucano, laureato presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 10 Agosto 2020; Mi piace più ascoltare che parlare, più fare che mostrare. Nutro una passione smodata per tutto ciò che è Pop, per tutto ciò che è spettacolo. Su Zon.it scrivo principalmente di Cinema e Tv.

Covid-19

Italia
795,771
Totale di casi attivi
Updated on 30 November 2020 - 11:40 11:40