Immigrazione, Renzi cerca un accordo con Berlusconi

renzi piazza pulita

Segnali di distensione sul tema immigrazione da parte di Matteo Renzi nei confronti di Silvio Berlusconi. Il leader del PD propone un accordo per cambiare il trattato di Dublino

Dopo aver attaccato Silvio Berlusconi sull’immigrazione, da Matteo Renzi provengono i primi segnali di distensione sull’argomento. Il segretario del Partito Democratico ha proposto al Cavaliere un accordo per cambiare il trattato di Dublino, vero nodo da sciogliere.

È un tema complicato, che non viene dai governi di sinistra. È esplosa dopo l’accordo di Dublino, firmato da Berlusconi. Cambiamolo insieme senza polemiche.” ha dichiarato Renzi in un’intervista.

Da padre rivendico di aver salvato vite umane in Mediterraneo, abbiamo salvato l’onore dell’Europa. Ma basta strumentalizzazioni.” ha poi concluso.