Apple iPhone 7

Apple ha annunciato, finalmente, la data della prossima presentazione dei suoi nuovi dispositivi. Quotata l’opzione iPhone 7, ma non solo

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Apple ha ufficializzato, da poco, la data di presentazione dei suoi nuovi dispositivi. Come sempre l’azienda statunitense tiene vivo il mistero e mille congetture iniziano a svilupparsi.

Quasi certo, secondo le maggiori testate di tecnologia e i siti di rumors, è che Apple sia decisa a presentare il nuovo iPhone 7.

Si era parlato, intanto, di questo nuovo smartphone con una sempre maggiore apprensione: avrà la doppia fotocamera, come ormai Huawei sta suggerendo al mercato con i telefoni Honor e P9? Avrà ancora, o perderà definitivamente, il jack da 3.5 mm? E se dovesse accadere, cosa dirà Apple per giustificare quest’assenza?
Si parlava, tra l’altro, anche di un nuovo iPhone 6SE. Sarà vero?

Qualcuno alimenta, invece, l’idea di un nuovo Apple Watch, o per lo meno una sua revisione hardware.
Quale che sia la verità, non è dato sapere prima del 7 settembre.

Intensa è, comunque, l’attesa da parte degli utenti, ma le speranze – quasi per certo deluse – sono rivolte alla presentazione di nuovi Mac (MacBook Pro e Mini tra tutti), da tempo fermi.

Le speculazioni: rumors e previsioni

iPhone 7
Concept del nuovo iPhone 7

I più coraggiosi azzardano addirittura a parlare di specifiche tecniche del nuovo, prossimo, iPhone 7. Innanzitutto, tanto chiacchiericcio fa pensare che almeno questo sia un dato certo: iPhone 7 arriverà tra pochi giorni. 

Ma quali sono le specifiche tecniche presunte del nuovo smartphone Apple?

Pare confermata l’idea di un duplice modello, un iPhone 7 e un iPhone 7 Plus. Nessuno si sbilancia sul design, anzi, qualcuno spende parole in favore della coerenza estetica con le linee del 6/6 Plus/6S/6S Plus.

Data quasi per certa, un po’ da tutti, è la presenza della doppia fotocamera. Come sarà implementata e che caratteristiche specifiche presenterà, però, è vero mistero. Qualcuno ne ipotizza la presenza, però, solo su iPhone 7 Plus, lasciando alla versione piccola la classica fotocamera, con miglioramenti.

Mancherà quasi per certo anche il connettore audio. Non sarebbe una vera novità, dato che già altri produttori, su smartphone Android, hanno provveduto alla sua rimozione. Memorie maggiorate, rispetto alle attuali: dovrebbero partire, con taglio minimo, da 32 Gb. Processore A10 in archivio.

Qualcuno azzarda addirittura alla certificazione IP68, ma pare essere davvero un’ipotesi irrealizzabile.

[ads2]

Letture Consigliate