Disastro a Jerez, in fiamme la energy station della MotoE: Motomondiale a rischio

MotoE, Jerez
foto: INSTAGRAM MOTOGP

L’incendio di Jerez ha distrutto tutte le moto e l’attrezzatura della MotoE. La causa potrebbe risiedere in un generatore supplementare aggiunto

Una notte davvero da dimenticare a Jerez: un terribile incendio ha distrutto l’energy station della MotoE, riducendo in cenere tutta l’attrezzatura e le moto dei piloti. Stando a quanto riportato da “SkySports“, la causa dell’incendio potrebbe risiedere in un generatore supplemetare aggiunto.

Durante le prove nel comune spagnolo, infatti, sarebbe stato riscontrato un problema con l’energia elettrica. A causa di alcuni abbassamenti di tensione, sarebbe stato aggiunto il generatore. Fortunatamente non sono stati registrati feriti; solamente tanto spavento.

Il Motomondiale, che avrebbe dovuto cominciare nel mese di maggio, adesso è a forte rischio.