Juve Stabia – Tuttocuoio, un pareggio a reti inviolate

Calcio Juve Stabia - Tuttocuoio, un pareggio a reti inviolate

Quindicesima giornata del campionato Dante Berretti gir. “C”  presso il Romeo Menti di Castellammare di Stabia (NA) 09 gennaio 2016 ore 14:30. Juve Stabia 0 – Tuttocuoio 0

Come  dimostra il risultato finale di parità, a reti inviolate, gara senza forti emozioni a Castellammare di Stabia (NA). Di fonte le compagini under 19 di Juve Stabia e Tuttocuoio che hanno fatto il loro ingresso in campo con le seguenti formazioni:

- Advertisement -

Juve Stabia: Montella Noto, Elefante, Mauro, Borrelli, Ioio, Del Prete, Sorrentino, Contieri, Strianesi e Langella. In panchina con il tecnico Nicola Liguori: Borrelli, Rossi, Rubino, Lombardi, Servillo, Melone, Natale,  Lattuga, Chirullo ed Esposito.

Tuttocuoio: Pannocchia, Buscè, Colombo, Islamaj, Gremigni, Pucci, Marmugi, Latorraca, Motti, Baldini e Zini. In panchina con il tecnico Luca Flasconi : Giusti, Ferullo, Ruberti, Fofana, Rocca, Intreccialagli e Verrillo.

- Advertisement -

juve
Il direttore di gara Sig. Dell’Oglio di Frattamaggiore.

La direzione della gara è stata affidata alla terna di Frattamaggiore con il Sig. Diego Dall’Olio, coadiuvato dai Sig.ri De Crescenzo e Cecere.

La sosta natalizia ha evidenziato un ritmo lento della gara che solo a tratti ha mostrato fasi di gioco interessanti. Un primo tempo giocato alla pari tra Juve Stabia (punti 18) e Tuttocuoio (punti 29), dove i tanti punti di differenza in classifica, non hanno dato il loro peso. Diversamente dalla prima frazione di gioco il secondo tempo è stato nettamente a favore dei padroni di casa della Juve Stabia. Sotto il profilo del gioco i ragazzi di mister Liguori hanno tentato in tutti i modi di trafiggere il portiere Pannocchia, sfruttando tantissimo anche le fasce laterali.  La poco lucida finalizzazione ha però fissato il risultato finale sulla parità a reti inviolate: zero a zero dopo cinque minuti di recupero accordati dal Sig. Dall’Oglio di Frattamaggiore.

- Advertisement -

juve
Contrasto tra Sorrentino(99 J.S.) e Baldini (97 T.).

Nonostante la mancanza dell’elemento spettacolare per eccellenza (il goal), la coriacea formazione toscana guidata da mister Flasconi non ha disdegnato alcune pericolosissime ripartenze dove il più insidioso è parso l’attaccante Zini. Bravo in due circostanze il portiere della Juve Stabia Montella che sul finale ha salvato il risultato che sarebbe stato nettamente penalizzante per la mole di gioco vista in campo.  I Toscani sono apparsi molto leziosi in alcune circostanze e probabilmente penalizzati da qualche assenza importante. Comunque, considerando la media di età scesa in campo (Juve Stabia 98,09 e Tuttocuoio 97,63) e considerando l’incontro con la seconda della classe, possiamo ben dire che continua l’ottima politica giovanile del direttore Turi e per quello visto in campo anche la classifica appare deficitaria nei confronti della Juve Stabia.

- Advertisement -
Avatar
Pasquale D'Aniellohttps://zon.it
Pasquale D’Aniello, giornalista, nato a Sant’Antonio Abate in provincia di Napoli. Da sempre appassionato di calcio con alcune esperienze dilettantistiche sul campo e sulla panchina. Autore nel 2012 del Libro: "Scugnizzeria agli Albori di un Successo"​ e premiato a Gallipoli nel 2015 (Torneo Internazionale che assegna il Trofeo Caroli Hotels), quale miglior giornalista del calcio giovanile. L'approccio con il calcio giovanile dilettantistico e professionistico da qualche decennio, ha fatto maturare in me nuove convinzioni ed intravedere nuovi orizzonti. "​ Il calcio è educazione, è economia, è uno dei modi di essere società"​. Tutto questo mi ha portato ad essere un "Cronista del calcio giovanile Campano"​, con il fine ultimo di far comprendere che questo Sport deve essere una sana sfida per misurare l'estro calcistico e nulla ha, che possa riguardare il fanatismo e qualsiasi altra devianza che provoca rancore anche a pochi metri di distanza tra i vari campi di calcio. La fortuna poi, di incontrare tantissimi professionisti legati a questo mondo, ha fatto il resto...

Covid-19

Italia
222,241
Totale di casi attivi
Updated on 26 October 2020 - 15:45 15:45