Infortunio Demiral
Foto: Juventus

Infortunio Demiral: il turco ha rimediato la lesione del legamento crociato. La Juventus dovrà fare a meno di lui per il resto della stagione

Tegola in casa Juventus: Merih Demiral ha rimediato la lesione del legamento crociato anteriore. Il calciatore è uscito nel corso del primo tempo contro la Roma, dopo aver segnato il momentaneo gol del vantaggio per la squadra allenata da Maurizio Sarri.

Dagli accertamenti medici effettuati al J Medical nella mattinata odierna è emersa l’infrazione al ginocchio e pertanto sarà necessaria l’operazione. La stagione può dirsi ufficialmente finita per il difensore turco: adesso starà alla Juventus valutare se tornare sul mercato oppure continuare con Bonucci, Rugani e De Ligt, nell’attesa del rientro a pieno regime di Chiellini, anche lui fermo per un infortunio al crociato.

L’operazione avverrà tra oggi e domani e Demiral resterà fermo per 6-7 mesi: per il rientro se ne riparlerà direttamente per il prossimo ritiro estivo della Juventus. Una partita sciagurata quella dell’Olimpico di Roma, che ha visto anche l’infortunio grave di Nicolò Zaniolo, anche lui ha riportato la rottura del crociato anteriore.

La nota del club

Di seguito, ecco la nota della Juventus sull’infortunio dell’ex-Sassuolo: “Nel corso della partita di ieri sera Merih Demiral ha riportato la distorsione del ginocchio sinistro.

“Gli accertamenti diagnostici eseguiti questa mattina presso il J Medical hanno evidenziato la lesione del legamento crociato anteriore con associata lesione meniscale. Sarà necessario intervenire chirurgicamente nei prossimi giorni”, conclude la nota.