Juventus-PES, accordo per i diritti: su FIFA sarà Piemonte Calcio



pes, piemonte calcio
Foto: Juventus FC - pagina FB

Clamorosa svolta nell’ambito dei videogame: la Juventus raggiunge l’accordo con la Konami su PES e lascia FIFA, dove si chiamerà Piemonte Calcio

Cambio importante nel mondo dei videogiochi calcistici: la Juventus lascia la Eletronic Arts e il mondo di FIFA per entrare ufficialmente in accordo con la Konami per PES. Nella prossima edizione dello più longevo gioco di calcio per console si chiamerà Piemonte Calcio.

L’ufficialità è arrivata da entrambe le parti interesse: il club bianconero diventa partner esclusivo del videogioco della compagnia giapponese ed inoltre sarà Miralem Pjanic l’ambasciatore presente in copertina nella prossima uscita (prevista per settembre). Di contro, la compagnia californiana ha tenuto a spiegare in un comunicato che il nome ‘Juventus’ sarà sostituito da ‘Piemonte Calcio’, in quanto la Konami si è assicurata tutti i diritti per il club bianconero.

In FIFA20 dunque non ci saranno i kit della squadra e l’Allianz Stadium, i quali si trasferiranno definitivamente su Pro Evolution Soccer 20.

Juve e Konami | Una nuova partnership esclusiva!

Siamo felici di annunciare la nuova partnership ESCLUSIVA con #eFootballPES2020 and Pro Evolution Soccer! �Crea momenti magici ed entusiasmanti con i campioni della Juventus, con l’UNICO video game di calcio con cui giocare quest’anno! 🙌Potrete giocare le vostre partite all’interno dell’Allianz Stadium, la nostra casa, con i giocatori bianconeri scansionati in 3D e i kits autentici per la stagione 19/20!Non solo: Miralem Pjanić è un #eFootballPES2020 ambassador!#JUVxPEShttp://juve.it/N1IP50v1Gct

Pubblicato da Juventus su Martedì 16 luglio 2019

I motivi della rottura con FIFA

Ma come mai la Juventus ha deciso di investire su Konami e PES, lasciando EA Sports e FIFA?

I motivi potrebbero essere legati all’improvvisa esclusione di Cristiano Ronaldo dalla copertina del gioco, avvenuta nella metà della stagione di FIFA 19 per i fatti di cronaca dove era coinvolto l’asso portoghese ex-Real Madrid. CR7 venne sostituito da Neymar, Kevin De Bruyne e Paulo Dybala, oltre ad Alex Morgan, stella degli Stati Uniti femminile.

Il numero 7 bianconero non è stato riconfermato anche come copertina per l’annata 2020 e probabilmente ha indotto la Juventus a cercare (e trovare) l’accordo con i rivali della Konami. Adesso inizia una nuova era: quella del Piemonte Calcio su FIFA e della Juventus su PES.

Leggi anche