Katie Rough, la bambina accoltellata e ritrovata in un campo a York

Katie Rough

Katie Rough, la bambina accoltellata e ritrovata in un campo a York. La piccola è morta in ospedale. Fermata e arrestata una 15enne per l’omicidio

project adv

I genitori l’hanno cercata per ore prima di ritrovarla in una strada periferica di York, in Inghilterra. Si chiamava Katie Rough la bambina di 7 anni che è morta dopo esser trasportata in ospedale in seguito a due coltellate. Una 15enne è stata arrestata e accusata di essere la responsabile del delitto. E’ stato diffuso un appello dalla polizia per capire se Katie è stata vista ore prima in compagnia della sospettata. “La famiglia è devastata” spiegano le forze dell’ordine.

“Ho sentito la sirena di un’ambulanza e sono corso fuori da casa” – dice Rob McCartney, che abita a pochi passi dal luogo in cui la bambina è stata ritrovata – “ho visto un corpo nel campo e la madre della bimba, che è arrivata poco dopo, che piangeva”. Le dinamiche del delitto sono ancora da capire e si resta in attesa di ulteriori sviluppi nelle indagini.

Katie Rough

Video del giorno

CONDIVIDI
Articolo precedenteTutte le truffe di WhatsApp
Prossimo articolo10 cibi per una cena sana anche a tarda sera

Ventidue anni di chiacchiere e domande (retoriche e non) incanalate nel tentativo di diventare una giornalista. Appassionata di libri e serie tv, amo tutto ciò che ha una trama ed è per questo che sono diventata una studentessa di Lettere moderne. Femminista e innamorata delle lingue che sogna (nell’ordine) di diventare una scrittrice e giornalista, di leggere tutti i libri del mondo e di bere tutto il caffè disponibile su questo pianeta, in attesa di trangugiarlo anche su Marte.