Dal Pino, lega serie a
Foto: YT

Il presidente di Lega Dal Pino, dopo averli ascoltati, ha deciso di accontentare il parere della maggioranza dei presidenti

A poche ore dal calcio d’inizio è arrivata la decisione su Lazio-Torino. La partita, al centro delle polemiche a causa del divieto da parte dell’Asl di Torino alla trasferta dei granata, non è stata rinviata. Decisione di rinvio che all’inizo era molto probabile ma che con il passare delle ore è stata sostituita dal parere differente della maggioranza dei presidenti.

Potrebbe interessarti:

Ieri sera infatti il presidente della Lega Paolo Dal Pino era molto convinto sul rinvio della partita, ma dopo una consultazione con tutti i club, la maggioranza dei presidenti ha chiesto di procedere in direzione opposta. Ed è infatti in questa direzione che si è orientato il Consiglio, Dal Pino ha “accontentato” i presidenti ratificando la decisione contraria al rinvio della gara dell’Olimpico.

Il consiglio di lega, pertanto, riunito d’urgenza e conclusosi qualche minuto fa ha confermato all’unanimità la decisione:Lazio-Torino si deve giocare oggi“. Tuttavia questo si scontra con la realtà dei fatti, ovvero che ooggi alle 18:30 la gara si giocherà solo sulla carta e non verrà quindi disputata dalle due squadre. Consiglio di Lega, che va ricordato, è rappresentato dai presidenti e a.d. : Tommaso Giulini del Cagliari, Luca Percassi dell’Atalanta, Paolo Scaroni del Milan e Maurizio Setti del Verona. Senza diritto di voto invece i consiglieri federali Claudio Lotito e Giuseppe Marotta.

Letture Consigliate