Le Iene e lo scherzo a Cristina D’Avena

TV e IntrattenimentoLe Iene e lo scherzo a Cristina D'Avena

Le iene tornano con uno scherzo, questa volta a cascarci è la povera Cristina D’Avena

La cantante Cristina D’Avena, famosissima per aver scritto e cantato tutte le sigle dei cartoni animati più conosciuti, è stata vittima di uno scherzo de “Le Iene”.

La D’Avena si trova in un paesino per un concerto; entra in hotel e lascia le sue valigie al facchino che, mentre lei decide di andare a cena, gliele porta in camera.

Poco dopo, una Iena travestita da “Puffo” entra nella camera d’albergo prenotata dalla cantante per rubare una valigia.

Cristina D’Avena, appena finita la cena, rientra in camera e subito si accorge che manca qualcosa.

Decide di recarsi in caserma per denunciare la scomparsa di una delle sue valigie (nella quale tra l’altro c’erano i suoi abiti per la serata, oltre a molti altri accessori).

La cantante trova comunque qualcosa da mettere, tra lamentele e polemiche, ma decide comunque di esibirsi!

Dopo il concerto, molti fan le chiedono foto e autografi tra cui una ragazza (complice dello scherzo) che indossa un cardigan che a Cristina sembra familiare.

Ma certo, perchè è proprio il suo!

Dopo aver chiesto alla donna dove abbia preso quel copri spalle, capisce che un uomo travestito da Puffo (la Iena) sta vendendo tutti i suoi oggetti personali (tra cui abiti, scarpe.. insomma, tutto quello che c’era in valigia!)

Cristina D’Avena è sconvolta ma dopo pochi minuti il “Puffo” toglie la maschera..le Iene rivelano che è tutto uno scherzo!

Redazione ZONhttps://zon.it
I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

Covid-19

Italia
93,017
Totale di casi attivi
Updated on 3 August 2021 - 11:09 11:09