Le Iene: Nathan e Simone, seconda parte del viaggio contro la droga

TV e Intrattenimento Le Iene: Nathan e Simone, seconda parte del viaggio contro la droga

Le Iene racconta stasera la seconda parte del lungo viaggio che Simone ha deciso di intraprendere con Nathan, 15enne dipendente dalla droga

Questa sera il programma televisivo de Le Iene ha raccontato la seconda parte del lungo viaggio che Nathan e Simone hanno intrapreso.

Nathan è un motociclista on the road che ha accolto l’appello di Claudia, mamma di Simone. Il 15enne ha una forte dipendenza da droghe e psicofarmaci e la mamma ha chiesto aiuto per risolvere questo problema.

Chile, Argentina e Bolivia sono le mete del viaggio che i due hanno intrapreso. Arrivati a Santiago del Chile, Simone e Nathan si dirigono a casa di Juan Francesco, amico del motociclista. Dopo le prime 48 ore iniziano già i problemi, l’astinenza  diventa insopportabile.

Il viaggio ricomincia subito e da Santiago del Chile si arriva in una località dell’Argentina.  Qui iniziano i problemi per le fitte che il 15enne accusa agli organi: “Mi piace l’effetto delle droghe.. Ne ho bisogno”. Questo sono le frasi che il ragazzo dice a causa dell’astinenza e dei dolori interni, ma Simone non desiste e continua il viaggio in moto.

Paesaggi mozzafiato, animali particolarissimi e relax sembrano riuscire a distrarre Simone e nonostante un piccolo problema al radiatore della moto si continua verso il nord dell’Argentina. L‘astinenza e la depressione lo portano però in caduta libera che si manifesta con una crisi epilettica che spaventa entrambi.

Durante uno dei viaggi in moto Nathan ha una brutta crisi che lo porta a buttarsi dalla moto, vuole tornare a casa e la situazione sembra molto grave. Il viaggio è costretto ad interrompersi perché anche per Simone, mantenere il controllo e recuperare il ragazzo non è stato facile.

Nei giorni successivi Simone porta Nathan in un posto tra Argentina e Bolivia. Si fermano per una settimana in un ranch e qui sembra essere calmo e rilassato, poi dopo 8 ore di viaggio, montano la tenda e qui sembra esserci un barlume di speranza. Inizia da qui un diario di bordo che documenta l’ennesimo problema alla moto che stavolta interessa una ruota. Dopo 1350 km e un bel tragitto in camion, tornano a Santiago dove incontreranno Le Iene dopo 40 giorni di avventura.

“Santuario della naturalezza” è l’ultima meta dove trascorreranno tutti insieme l’ultima notte.

Nathan tornato ha casa ha iniziato il suo percorso di riabilitazione in modo spontaneo ed è in cura per risolvere la dipendenza dalla droga. Il viaggio perciò si è concluso nel migliore dei modi.

 

 

 

 

Serafina Di Lascio
Serafina Di Lascio
Laureata triennale in Scienze della comunicazione digitale ed Editoria a Salerno, attualmente iscritta al corso Magistrale in Media, Comunicazione digitale e Giornalismo a Roma

Covid-19

Italia
547,058
Totale di casi attivi
Updated on 19 January 2021 - 16:54 16:54