Le Iene: Orlando Puoti e il clone aggressivo. Lo scherzo



Le Iene, Orlando Puoti clonato
Screen dal video de Le Iene

Orlando Puoti è la vittima dello scherzo de Le Iene di questa sera. Il principe azzurro di Avanti un altro crede di essere stato clonato

Le Iene fa credere ad Orlando Puoti, principe di Avanti un altro, di essere stato clonato. L’uomo è un assistente amministrativo scolastico, ma, per passione, svolge anche l’attività di animatore. Il suo successo è esploso dopo la partecipazione al game show di Bonolis: il pubblico lo ama, bizzarro com’è nel suo vestititino azzurro.

Inoltre, il trentottenne napoletano è apparso sui giornali di gossip per la storia con Francesco Nozzolino. Nella puntata di questa sera, ha voglia di sfondare nel mondo della magia. Per riuscirci, deve fare un patto col diavolo che prevede la duplicazione umana. Dopo la clonazione, il suo spettacolo è perfetto. Il clone, però, inizia a dare problemi: chiuso in una cassa di legno, mostra segni di aggressività.

Orlando Puoti, di ritorno in hotel, ritrova il suo ‘doppione’ in stanza, ancora rinchiuso: è arrabbiato perché vorrebbe uscire e ha fame. Il principe prova a resistere, ma alla fine si impietosisce e infila addirittura un biscotto nella fessura della cassa.

Quando cede, prova ad aprire l’anta e lo scherzo si svela, nell’ilarità generale.

Leggi anche