Leonardo sotto accusa: Paris Saint Germain furioso con il dirigente

Leonardo
Foto: pagina Facebook AC Milan

Leonardo spiazza il Paris Saint Germain con l’acquisto di Paquetà, nuovo craque del calcio brasiliano: i francesi sono furiosi con il loro ex dirigente

Leonardo, nelle scorse ore, ha messo a segno un grande colpo con l’acquisto di Paquetà, nuovo craque brasiliano. L’attaccante, inseguito da molti club, ha scelto il Milan, che rimpinguerà le casse del Flamengo con 35 milioni di euro più bonus. Il modus operandi di Leonardo è stato la chiave che ha sbloccato l’operazione ed ha lasciato sbigottiti gli altri club.

Il neo dirigente rossonero, grazie agli stretti rapporti con l’agente del calciatore, è riuscito a far leva sul club, convincendo la dirigenza ad accettare la proposta rossonera, di poco al di sotto della clausola rescissoria di 50 milioni. E’ stata una trattativa silenziosa che ha infastidito soprattutto il Psg, sulle tracce del giocatore da tempo.

Ma c’è un ulteriore dettaglio da puntualizzare, il Milan pagherà infatti solo il 70% dei 35 milioni al Flamengo . Il resto andrà nelle casse della famiglia di Paquetá e un’altra piccola parte agli agenti della ‘Brazil Sports’ che hanno curato il trasferimento.