Leone di Lernia è grave. L’annuncio shock di Radio105



Leone

Le condizioni di salute del re del trash, Leone di Lernia, sarebbero talmente compromesse da spingere gli speaker dello Zoo di 105 a sospendere il programma

Fabio Alisei, lo speaker della trasmissione cult Lo Zoo di 105, lo annunciato attraverso le sue pagine social, e immediatamente l’allarme si è diffuso tra i fan. Leone di Lernia non sta bene, le sue condizioni di salute si sarebbero aggravate nelle ultime ore, tanto da spingere i conduttori del programma a sospendere la messa in onda fino a lunedì.

Il re del trash nostrano, 78 anni, e mattatore dello Zoo da ben 18, stando a quanto affermano i colleghi di Radio105, già da giorni non starebbe bene. Ma a spingerli verso la decisione di sospendere il programma sarebbe stato l’aggravarsi delle condizioni di salute del cantante pugliese nelle ultime ore.

Il messaggio lanciato su Facebook da Alisei è chiaro “non posso entrare molto nello specifico però Leo non sta bene ed è abbastanza grave. Siamo tutti molto preoccupati per lui”. Gli fa eco l’altro conduttore del programma, Marco Mazzoli, che esprime solidarietà all’amico “non mollare adesso, nessuna malattia potrà mai sconfiggere il guerriero che c’è in te! Per 18 lunghi anni, ci siamo insultati, augurati la qualsiasi. Ti ho fatto un milione di scherzi, abbiamo creato tormentoni indimenticabili e costruito il programma radiofonico più assurdo d’Italia”.

Leggi anche