Britney Spears
Immagine tratta dal suo profilo Instagram

In questi giorni su Twitter è esploso l’hashtag #FreeBritney, ma di che cosa si tratta? Perché si parla di “conservatorship”? Scopriamo insieme cosa sta succedendo attorno a Britney Spears

Su Twitter sono molto preoccupati i fan di Britney Spears, tant’è che hanno lanciato l’hastag #FreeBritney, ma di che cosa si tratta? I fan stanno chiedendo a gran voce che la cantante venga “liberata” dalla tutela legale del padre, a cui è sottoposta dal 2008 dopo aver sofferto di un pesante crollo psicologico.

Secondo alcune indiscrezioni pubblicate dai giornali, il padre starebbe impedendo alla figlia di vivere una vita libera, controllando sia la carriera privata che quella pubblica. Jamie Spears sta per chiedere una proroga del suo ruolo di “tutore” nonostante il recupero di Britney.

Ciò che ha fatto indignare i fan è la cosiddetta conservatorship: di che cosa si tratta? È molto semplice: un giudice nomina un tutore per gestire gli affari finanziari e / o la vita quotidiana di un altro a causa di limitazioni fisiche o mentali. Quindi Britney Spears non può disporre personalmente delle sue finanze, non può guidare, non può rilasciare dichiarazioni. Non può pubblicare post sui social post che non siano stati approvati, non può neanche sposarsi o vedere i figli in libertà senza l’autorizzazione del genitore.

Udienza per prorogare la tutela

Intanto sono state rimandate ad agosto le ultime udienze per la revisione della tutela, che si sono tenute ad aprile e maggio. Le precedenti non si sono mai concluse a favore di Britney Spears. Nel 2008, infatti, il suo avvocato d’ufficio si era dimesso dichiarando che la cantante non era in grado di sostenere l’udienza.

La situazione appare poco chiara perché Jenny Eliscu, giornalista di Rolling Stone, il giorno dopo l’udienza l’ha intervistata e scrisse nell’articolo di averla trovata molto lucida e non “gravemente incapacitata” come sostenevano gli avvocati.

Sono tanti i personaggi pubblici che stanno appoggiando la causa tra cui anche l’influencer da 20 milioni di fan Chiara Ferragni e Tommaso Zorzi. Non ci rimane che aspettare per capire come andrà a finire, sperando che Britney Spears stia bene e trovi finalmente un po’ di pace.