Libri, regali di Natale, fatti di cultura



Per gli appassionati di libri la scelta dei regali di Natale è assai più semplice. Noi però proviamo a darvi dei suggerimenti…

Libri, classici o nuove uscite, mille alternative si palesano: quale comprare? Perché l’uno, piuttosto che l’altro? E se vi manca un’idea?

Classici su carta…

La scelta dei classici della letteratura sembra qualcosa che non richiede impegno, ed invece rischia di indurre in errore: saranno anche libri che hanno determinato la storia della letteratura, ma piacciono tutti, a tutti? Sicuramente è improbabile che il gusto sia tanto omogeneo quanto è eterogenea l’offerta di scritti.

Per chi è appassionato di poesia, se sapete che non l’ha in casa, potrebbe essere sicuramente piacevole ricevere un volume delle opere dell’inglese Shakespeare: Tutto il teatro (edito, in formato economico, con copertina rigida o in versione digitale, da Newton Compton). 2634 pagine, per un peso di 1,7kg: meno di 13€.
Altro classico intramontabile: Il Conte di Montecristo, di Alexandre Dumas. Bellissime descrizioni, personaggi coinvolgenti e un’avventura avvincente che ha conquistato prima i lettori di tutto il mondo, e poi anche il cinema. E’ la storia di Edmont Dantes, della sua vita perigliosa e del suo viaggio verso la felicità. Numerosi editori propongono l’opera, l’edizione Economica Feltrinelli costa poco meno di 13€ in versione cartacea e poco meno di 4€ in versione digitale.

il richiamo della forestaPer gli avventurosi spiriti di lettura, Il Richiamo della foresta, di Jack London potrebbe davvero essere un regalo piacevole. Le versioni in commercio sono tantissime, essendo un classico. L’edizione economica (ed integrale) di Newton Compton è davvero molto economica: 1,90€; per chi cerca maggior qualità della carta e della copertina, la versione Mondadori, con introduzione di Jorge Luis Borges a circa 5€.

Per chi è affascinato dalla cultura orientale, dalle storie sul Buddha, potrebbe essere piacevole l’opera di Hesse: Siddharta. Edito da Adelphi, racconta la storia di Buddha. Piacevole lettura che tocca le corde più intime dello spirito umano, è e dovrebbe essere immancabile nella libreria di ogni casa. Circa 10€ il prezzo.

 

Arte, letteratura per ragazzi e cucina!

Per i più giovani (ma non solo!) l’offerta è incredibilmente vasta: se non c’è già, Harry Potter è l’immancabile presenza per i divoratori di libri di ogni età. Il cofanetto con tutti i volumi, edito da Salani, è stato proposto in occasione dell’anniversario dei 15 anni della serie, in edizione riveduta e corretta. 3,7 Kg di libri a poco più di 100€.

Se, invece, si cerca qualcosa di più attuale, la serie di Hunger Games, che al cinema continua a riscuotere successi, potrebbe essere una buona idea regalo: la trilogia della Collins continua a segnare punti positivi anche nel settore editoriale, ed il primo volume della serie si può comprare con poco meno di 8€.

PJames e la pesca giganteer i più “affamati” bella e curiosa è la lettura di Alice nel Paese delle Meraviglie, in abbinamento al secondo libro della storia, Alice attraverso lo specchio. I due volumi di Carroll sono editi, insieme, nella serie MiniMammut di Newton Compton e costano solo 3,50€.

Un viaggio nel gotico modo ritratto da Tim Burton nel lungometraggio James e la Pesca Gigante si può fare sulle pagine dell’opera da cui è stato tratto il film, di Dahl. Edizione per ragazzi a meno di 7€.

Per chi si vuole cimentare in cucina, ed è un appassionato spettatore di Master Chef, ecco pronti i due libri di ricette della trasmissione: le Ricette di Master Chef Italia: 1 e le Ricette di Master Chef Italia: 2 si trovano a circa 20€ cadauno.

Dei tre cuochi famosi grazie alla trasmissione portata in Italia da Sky, invece: Te la do io l’America, del sarcastico e pungente Bastianich (16€); A qualcuno piace Cracco, del pomposo Carlo Cracco (11€); Via Emilia via da casa, del piccolo grande Bruno Barbieri (11€).

Masterchef

La bionda signora di Rai Uno, Antonella Clerici, non manca all’appello: La cucina di casa Clerici, una raccolta di semplicissime ricette da riproporre in casa, si compra a circa 16€.

Per gli appassionati d’arte, e di fotografia principalmente, ottimi volumi, dal prezzo interessante, sono I Grandi Fotografi (National Geographic), una raccolta fotografica degli scatti della famosa rivista con descrizioni e racconti degli autori delle fotografie pubblicate (circa 11€), Un mondo di bellezza (National Geographic), una raccolta fotografica di grande impatto (circa 15€).
Di Vittorio Sgarbi, parlando di storia dell’arte, si segnala Il Tesoro d’Italia – primo di una serie di volumi – che racconta l’arte del Bel Paese, quella più nota e quella meno conosciuta – e che si nasconde a pochi passi da casa nostra (circa 16€).

Biografie e grandi nomi…

Quando si parla di biografie si finisce tra libri di storia e personaggi intriganti, ma esistono anche racconti personali e pagine di vite intense e meno conosciute.

Un classico contemporaneo è, per certo, la vita di Steve Jobs (di cui sono apparse numerose biografie, più o meno autentiche) e interessante, anche per il design è la versione tascabile “flipback dell’autore Walter Isaacson: 8€ circa.

Jimi HendrixDel leggendario chitarrista mancino, con la sua Fender Stratocaster che ha segnato la storia del rock sulle note di Purple Haze e Foxy Lady, arriva Una foschia in rosso, la biografia di Jimi Hendrix. Prezzo: all’incirca 18€.

Massimo Troisi, artista partenopeo di carisma e bravura inimitabile, viene raccontato in La filosofia di Massimo Troisi, una biografia di Davide K. Certosino (8,50€).

Le letture improbabili, ma belle!

Un libro non si giudica mai dalla copertina, però talvolta è proprio il titolo, l’immagine o qualcosa che a primo impatto notiamo a non farcelo leggere o comprare! Mai cosa fu più vera, e più sbagliata!

Il meglio che possa capitare a una briocheLo comprereste mai, figuriamoci poi, per regalarlo, voi un romanzo intitolato “Il meglio che possa capitare a una brioche“? Se la risposta è “no”, beh, state sbagliando! Abbiamo appena detto, o no?, che “l’abito non fa il monaco“? Pablo Tusset, autore di questo avventuroso giallo tra le strade e i palazzi di Barcellona ci guida, ironicamente e con allegria, in un mondo cupo e misterioso fuso nella Spagna moderna, alla ricerca di Sebastiàn, tra mille peripezie e colpi di scena. Risate assicurate, regalo sicuramente a sorpresa: 7€.
Sempre dalle ispaniche terre, Quattro Amici, di David Trueba – fratello del famoso regista cinematografico Trueba – potrebbe farvi scoprire un viaggio impensabile: sole, l’aria calda e appiccicosa, un furgoncino sgangherato, quattro amici – per l’appunto -, amori, problemi e un fortissimo legame, un’avventura simpaticissima e indimenticabile, a meno di 7€!

Tra Jazz e grappoli d’uva, filosofia e suoni di tromba, Massimo Donà, filosofo e musicista, guida il lettore/ascoltatore nel viaggio di Ahmbè (libro + CD)alla scoperta del nettare d’uva, dei pensieri e delle fantasie che evoca, come ispirazione della nostra vita mortale (16€).

 

Per concludere: i libri costano poco, regalatene in quantità! Aiutano a riflettere, a maturare, a divertirsi, a comunicare, a crescere… sono sicuramente un regalo intelligente ed economico!

Leggi anche



Articolo precedenteMango – Tutte le poesie
Prossimo articoloMengoni e la riflessione sulla libertà umana
Avatar
Nato ad Avellino, consegue la laurea in Economia e Amministrazione delle Imprese (con Tesi di Lauea in Storia Economica dal titolo: L'Economia del Mezzogiorno durante il Fascismo. Il Caso dell'Irpinia). Dopo aver vissuto a Ferrara, studiando Economia, Mercati e Management (con Tesi di Laurea in Gestione delle Risorse Umane - La proattività del Lavoratore), torna in Irpinia per continuare il "viaggio" narrativo e di scoperta intrapreso anni addietro (Novembre 2010) con la fondazione del portale divulgativo, sotto forma di Open-Blog, "Terre del Lupo - Alla scoperta dell'Irpinia". Appassionato di Storia, Filosofia, Cucina, Tradizioni locali, Musica, Cinema, è co-fondatore del progetto itinerante "Invasioni Irpine", escursioni gratuite nei diversi comuni d'Irpinia, per conoscere, divulgare e raccontare tramite i social-network le bellezze della provincia. Ha collaborato con il quotidiano ilNadìr.net occupandosi di Economia, e con Zon.it di tecnologia, e di temi locali. E' co-fondatore da luglio 2016 di TheMonkey.net, un blog che si occupa di tecnologia ed elettronica di consumo.