L’Italia vola in finale! Spagna battuta ai rigori

Prima PaginaL'Italia vola in finale! Spagna battuta ai rigori

L’Italia trionfa contro la Spagna. Decisivo Jorginho dal dischetto sull’errore di Morata. In finale la vincente di Inghilterra-Danimarca

CI SIAMO! L’Italia guadagna la finale di Euro 2020 battendo la Spagna dopo una partita maschia e complicata. Su rigore decisivo Jorginho che si carica un’intera nazione sulle spalle.

La partita

Nella prima frazione di gara è la Spagna a tenere il pallino del gioco. L’Italia si limita ad una partita attendista, pronta a ripartire ad ogni occasione buona. Le occasioni più pericolose sono un tiro da dentro l’area di Dani Olmo (su cui Donnarumma compie un autentico miracolo) e una traversa colpita da Emerson Palmieri innescato da Insigne. Mancini imposta la gara sul privare gli avversari del gioco palla in zona rifinitura per poi sfruttare la profondità innescando Chiesa ed Immobile con i lanci di Bonucci e dei centrocampisti. Al 45′ è 0-0 ma non mancano le emozioni.

Nel secondo tempo il copione di gioco è pressoché lo stesso del primo con la Spagna che domina sul piano del possesso palla e con l’Italia attenta nelle ripartenze. È proprio a seguito di una di queste ripartenze che la gara si sblocca al minuto 60′ grazie alla freddezza di Chiesa. L’attaccante azzurro, dopo aver recuperato palla al limite dell’area sugli sviluppi di un contropiede pericolosissimo, si aggiusta il pallone sul destro e calcia al giro sul secondo palo battendo Unai Simon. La Spagna pareggia i conti al minuto 80 con Alvaro Morata che sfrutta bene un buco centrale dell’Italia e buca Donnarumma.

Ai supplementari la Spagna continua con il dominio tecnico incontrastato approfittando della crescita di Dani Olmo. La stanchezza di tutte e due le squadre porta a creare numerosi spazi attaccabili da attaccanti e centrocampisti. Nessuna delle due squadre riesce a trovare l’imbucata vincente. Si va ai rigori.

Tabellino e marcatori

Marcatori: 60′ Chiesa; 80′ Morata; Belotti (R); Moreno (R); Bonucci (R); Alcantara (R); Bernardeschi (R);

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson (74′ Toloi); Barella (85′ Locatelli), Jorginho, Verratti (73′ Pessina); Chiesa (107′ Bernardeschi), Immobile (61′ Berardi), Insigne (85′ Belotti).
All.: Mancini.

Spagna (4-3-3): Simon; Azpilicueta (85′ Llorente), Garcia (109′ Pau Torres), Laporte, Alba; Koke (70′ Rodri), Busquets (105′ Thiago), Pedri; Torres (62′ Morata), Oyarzabal (70′ Moreno), Olmo.
All.: Luis Henrique.

Ammoniti: 51′ Busquets (atterramento); 98′ Toloi (atterramento); 118′ Bonucci (eccesso di foga);
Espulsi: -.

Arbitro: Brych (Ger).

Michele Mastia
Dottore in giurisprudenza e praticante avvocato presso il Tribunale di Salerno. Scrivo di calcio. E amo Batman: nessuno ci hai mai visti contemporaneamente nella stessa stanza.

Covid-19

Italia
87,285
Totale di casi attivi
Updated on 31 July 2021 - 21:05 21:05