Lombardia, zona arancione scuro dalla mezzanotte di oggi. Cosa cambia?

AttualitàLombardia, zona arancione scuro dalla mezzanotte di oggi. Cosa cambia?

La Lombardia a partire dalla mezzanotte di oggi, 4 marzo, fino al 14 marzo sarà classificata come zona “arancione rafforzato”. Cosa cambia?

A partire dalla mezzanotte di oggi, 4 marzo, tutta la Lombardia entrerà a far parte della zona “arancione rafforzato”;in questa zona è consentito spostarsi all’interno del proprio comune di residenza dalle ore 5 alle 22, ma non è consentito spostarsi al di fuori di esso, tranne che per motivi di lavoro, urgenza, salute, che dovranno essere giustificati nell’autocertificazione. Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, sta studiando nuove chiusure per evitare la zona rossa.

Nella zona arancione rafforzata, a differenza della zona arancione, tutte le scuole, comprese le Università, sono chiuse. Sui mezzi di trasporto pubblici in arancione rafforzato è obbligatorio indossare una mascherina chirurgica “diversa dalle mascherine di comunità”. Sono escluse le visite giornaliere a parenti e amici, comprese quelle che non comportano l’uscita dai confini comunali, tranne situazioni di assoluta necessità che vanno comunque autocertificate.

Bar e ristoranti torneranno a essere chiusi: sarà consentito solo l’attività di asporto o consegna a domicilio. Per i bar, l’asporto sarà previsto solo fino alle 18 mentre per i ristoranti fino alle 22. I negozi restano tutti aperti, nei giorni festivi e prefestivi sono però chiusi nei centri commerciali, a eccezione delle farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, punti vendita di generi alimentari, tabacchi ed edicole.

Sono sospese le mostre e i servizi di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura, ad eccezione delle biblioteche dove i relativi servizi sono offerti su prenotazione e degli archivi. Sospesi gli eventi e le competizioni organizzati dagli enti di promozione sportiva, così come l’attività sportiva svolta nei centri sportivi all’aperto.

Rita Milione
Classe '99 da Cava de' Tirreni, studentessa presso la facoltà di Scienze Politiche all'Università degli Studi di Salerno. Appassionata di social media, musica e giornalismo.

Covid-19

Italia
105,083
Totale di casi attivi
Updated on 24 September 2021 - 17:08 17:08