sanremo 2015

La chance della  seconda serata di Sanremo 2015, vallette e cantanti sfoggiano uno stile più deciso

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Look più curati per la seconda serata del Festival di Sanremo 2015, con Carlo Conti che ha osato in un vestito
estrosissimo di Salvatore Ferragamo, con giacca profilata in velluto.

Qualcuno sentiva la mancanza dei fiori all’Ariston, ci ha pensato la nuova proposta dei Kutso presentandosi sul palco agghirlandati con margherite e rose coloratissime. In pieno stile nerd Kaligola si è presentato per intonare la sua canzone.

A tutto pizzo invece per Nina Zilli che si è affidata a Vivienne Westwood per il suo outfit sanremese. Grandi sorprese ce le regala Anna Tatangelo che stupisce con un look molto chic.

Per Arisa, invece, continua il longdress di Daniele Carlotta che non le fa mancare proprio niente, pizzi scollature e fiocchi, il secondo cambio ha previsto un vestito alla Pierrot in bianco e nero molto bello, il problema principale è il fisico della valletta: nel tentativo di coprirle le rotondità, lo stilista è finito per accentuargliele.

Emma vestita da Dolce e Gabbana, ha optato per uno stile spagnoleggiante per quasi tutta la serata. Prima con un vestito rosso, poi con un dress code da torero, tailleur maschile con camicia di seta e cravattino, vedremo che personaggio interpreterà per la terza serata.

La bellissima Rocìo Morales ha indossato prevalentemente abiti a sirena by Cavalli, molto belli, color oro e argento; le stavano d’incanto.

Bianca Atzei, in un vestito di Antonio Marras, sfoggia dei pantaloncini coperti da una gonna  vedo non vedo, molto particolare, in perfetto stile sanremese.

È stata una serata di grandi sorprese, anche Irene Grandi stupisce con un abito carino e che non le stava neanche troppo male, peccato per lo stivaletto dal quale non vuole mai separarsi.

Chissà quali altre sorprese hanno in serbo per la prossima serata: non ci resta che aspettare.

[ads2]

Letture Consigliate