Il drammatico significato di “Luci blu” il nuovo singolo di Emma



Emma canta Luci blu
Screen

Come aveva già annunciato sul suo profilo Instagram, Emma ha presentato ad Amici, in anteprima assoluta, il nuovo singolo. Il brano si intitola “Luci blu” e ha un significato davvero importante: scopriamolo insieme

Il 25 ottobre scorso Emma ha pubblicato il nuovo disco di inediti che si intitola “Fortuna”. L’album l’ha portata direttamente in vetta alle classifiche FIMI ottenendo in poche settimane il disco d’oro per oltre 25 mila copie vendute. L’ultimo singolo, presentato proprio ad Amici, si intitola “Luci blu“.

Emma è la seconda donna che ha raggiunto la prima posizione in classifica Fimi nel 2019, e, con estrema bravura riesce a passare da brani più rock come “Io sono bella“, scritta da Vasco Rossi e Gaetano Curreri, a ballad molto emozionanti come “Luci blu”.

Dietro al significato del nuovo singolo c’è una storia drammatica. Il brano, scritto da Simone Cremonini e Davide Simonetta, racconta la storia di una ragazza che rimpiange di non aver fatto il possibile per salvare il suo grande amore da un incidente stradale. Le cosiddette “luci blu” fanno riferimento alle luci dell’ambulanza che arriva mentre si sta consumando la tragedia. La ragazza sopravvissuta saluta il suo amore, durante un sogno che la riporta in quel momento: “Si accendono le luci blu e facciamo l’amore, poi ti lascio andare… Ciao

Testo

Girano così
le cose sai com’è
che sembra puoi far tutto
e invece non puoi fare niente
io ancora non ce l’ho
la pillola del tempo
che se la prendo torno
torno e mi risveglio da te

Ma ci resto fino a quando                                                                                            non ho capito dove sbaglio
finchè non ho imparato a renderti felice
finchè non ho imparato a renderti felice

E ti prenderò in braccio
senza stringere troppo
per non farti male
per non farti male
ma abbastanza da non farti cadere giù
E si accendono le luci blu
che facciamo l’amore
poi ti lascio andare
ciao

Mettiamola così
da oggi cambio tutto
e metto l’orizzonte
appeso come un quadro sopra il letto
e se voglio lo riguardo
perché non so immaginarlo                                                                                      perché non ho imparato a renderti felice
perchè non ho imparato a renderti felice

E ti prenderò in braccio
senza stringere troppo
per non farti male
per non farti male
ma abbastanza da non farti cadere giù
E si accendono le luci blu che
che facciamo l’amore
poi ti lascio andare
non c’è niente da dire

C’era tutto io e te e quelle luci blu
c’era tutto io e te e quelle luci blu

E si spengono le luci e tu
tu non volermi male
se ti ho lasciato andare
ciao
ciao

E si spengono le luci e tu
tu

 

Leggi anche