L’universo lirico di Filippo de Pisis in mostra a Milano



de pisis
Immagine da PIxabay

Fino al prossimo 1 marzo il Museo del Novecento di Milano ospiterà le opere liriche di Filippo de Pisis in una grande mostra di oltre 90 opere

Sono oltre 90 le opere liriche di Filippo de Pisis che, fino al prossimo 1 marzo, saranno protagoniste di una grande mostra allestita nelle dieci sale del Museo del Novecento di Milano.

Pittore versatile e viaggiatore instancabile, de Pisis attraversa paesi e movimenti pittorici senza mai aderire unicamente a una singola corrente. Le opere in mostra seguono un andamento cronologico che introduce i visitatori nell’universo dell’artista ferrarese.

L’esposizione ripercorre la produzione dell’artista dagli esordi, nel 1916, dall’incontro con la pittura metafisica di de Chirico, fino ad approdare agli inizi degli anni Cinquanta, al periodo drammatico del ricovero nella clinica psichiatrica di Villa Fiorita.

Promossa e prodotta da Comune di Milano – Cultura e dalla casa editrice Electa con il sostegno dell’Associazione per Filippo de Pisis, la mostra è curata da Pier Giovanni Castagnoli e da Danka Giacon, conservatrice del Museo del Novecento.

Alcuni dei capolavori esposti a Milano provengono dalle principali collezioni museali italiane, dalla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara al Mart di Trento e Rovereto, dalla Ca’ Pesaro di Venezia alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma.

Leggi anche