Mariasole Pollio, chi è la scalda-pubblico di Battiti Live

Mariasole Pollio
Dal profilo Instagram di Mariasole Pollio

E’ tornato in onda ieri sera su Italia 1 il programma di musica itinerante “Battiti Live”. Nel cast di conduttori c’è anche la giovanissima Mariasole Pollio: scopriamo chi è

Da 17 edizioni la musica di “Battiti Live”, kermesse musicale estiva parte del piano editoriale di Radionorba, accende le piazze del Sud di Italia. Visto il successo sempre crescente, Italia 1 da qualche anno ha deciso di mandare in onda tutte le tappe del programma itinerante condotto da Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci con la partecipazione di Mariasole Pollio.

Filo diretto

Mentre Alan ed Elisabetta accolgono gli artisti sul palco (quest’anno sono più di 70 quelli che hanno deciso di esibirsi al “Battiti Live”) Mariasole Pollio è la vera e propria scalda-pubblico della kermesse, chiamata a tenere un filo diretto tra gli artisti e i fans, che possono rivolgere delle domande ai loro beniamini tramite lei.

Nata nel 2003 a Napoli, Mariasole ha mostrato sin da subito un acuta propensione allo spettacolo: le sue prime lezioni di teatro e cinema, pensate, le ha prese addirittura tra i 3 e i 7 anni.

La svolta arriva a 13 anni quando Mariasole decide di aprire un canale su Youtube, che diventerà seguitissimo anche da Francesco Facchinetti (diventato negli anni certosino talent-scout) che convincerà la ragazza a prendere parte ai provini per “Don Matteo”, fiction con Terence Hill che garantirà alla giovane popolarità a livello nazionale.

Nel 2017 Mariasole Pollio approda al cinema con la pellicola di Leonardo Pieraccioni (interpreta proprio sua figlia adolescente, ndr.) “Se son rose”.