salvini

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini si è presentato alla Camera in divisa da poliziotto scatenando le proteste del Partito Democratico

Matteo Salvini, ministro dell’Interno e vicepremier, si è presentato nella giornata di oggi alla Camera in divisa da poliziotto scatenando le ire e le proteste del Partito Democratico.

Potrebbe interessarti:

La prima ad intervenire, con tanto di foto, è stata la deputata Enza Bruno Bossio che attraverso un tweet ha fatto sapere:

”Vorrei richiamare il presidente della Camera alle sue prerogative a difesa di questa istituzione. In questa istituzione non è consentito a nessuno di entrare nell’Aula o anche nel Transatlantico in divisa. Farlo è un gesto di una gravità assoluta che ricorda i Paesi dove non vige la democrazia: si presentano in divisa i dittatori non i deputati o i senatori”

Anche il deputato Luigi Marattin ha voluto dire la sua sulla spiacevole questione:

”Alla Camera non possono entrare poliziotti, per rispetto della volontà popolare. Oggi però, per la prima volta da decenni, una divisa alla Camera è entrata: la indossava il ministro degli Interni. Va tutto bene, si?”

Letture Consigliate