meteo
Immagine da Pixabay

Da previsioni meteo secondo il sistema americano GFS, entro fine mese previsto arrivo di piogge e temperature più fredde

Nonostante l’estate ci stia regalando magnifiche giornate di sole e purtroppo anche di caldo intenso, con temperature sopra la media stagionale, entro la fine di questo mese la situazione meteo sembra sia destinata a cambiare definitivamente, lasciandoci solo un ricordo di questa estate 2020.

Potrebbe interessarti:

Secondo le stime effettuate dai meteorologi in base al sistema americano GFS, entro la fine del mese è previsto l’arrivo di piogge, accompagnate da temperature in netto calo.

A fine settembre e fino ai primi giorni di ottobre, dovrebbero subentrare persino correnti di origine polare, che determinerebbero – sebbene non sia semplice stabilirlo con esattezza già da adesso – nevicate a bassa quota nelle zone alpine e prealpine.

Nella settimana dal 14 al 20 settembre si prevedono precipitazioni sopra la norma al sud, poichè il bordo orientale del campo di alta pressione, ci saranno correnti da nord verso sud, prolungando la fase di instabilità sul Mediterraneo orientale. Le regioni meridionali dell’Italia saranno coinvolte, sebbene marginalmente,  per una ciclo-genesi tra mar Libico, Ionio ed Egeo.

Dal 21 al 27 settembre sarà determinante invece un fenomeno di perturbazioni atlantiche, che interesseranno l’Italia del nord, ma che nel complesso metteranno fine all’estate con l’arrivo di precipitazioni. Interessate dal cambio di scenario meteorologico ovviamente Europa Settentrionale, ma anche Spagna e Francia. 

Letture Consigliate
Articolo precedenteEstrazione Million Day di oggi, mercoledì 16 settembre 2020
Prossimo articoloOroscopo di Paolo Fox di oggi: Giovedì 17 Settembre 2020
Gaudieri Brunella
Ho studiato il tedesco, l´inglese e ho qualche infarinatura di svedese ed arabo. Dopo la laurea triennale in Traduzione e Interpretariato a Napoli mi sono trasferita a Gorizia, poi Trieste, Udine, Klagenfurt am Wörthersee e Vienna. In questi posti ho fatto bellissime esperienze di lavoro, tra cui la traduttrice presso l´ORF. Ho conseguito la laurea specialistica a doppio diploma italo-austriaco in Lingue e letterature straniere ed euroamericane ed ho vissuto tanto tempo lontana dalla mia "comfort zone". Ho incontrato tantissime persone e mi sono avvicinata incuriosita alle loro culture. Mi piace la lettura, il mondo dell´informazione, l´arte e parlo molto bene il tedesco. Sono attenta alle problematiche sociali e sensibile alla tutela degli animali randagi.