monica bellucci
screen dallo spot di Dolce e Gabbana

Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci e Vincent Cassel, a 15 anni debutta nella Moda con uno spot. Ma per ora la sua vita sembra quella di una normale adolescente

Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci e Vincent Cassel, ha esordito nel mondo della moda con lo spot di Dolce&Shine, il nuovo profumo di Dolce e Gabbana.

Potrebbe interessarti:

I due stilisti italiani hanno prediletto la giovane ninfa, ma così bella che è impossibile non paragonarla alla giunonica protagonista di Malèna, per trovare delle somiglianze.

Fluenti capelli castani, occhi nocciola, labbra carnose e fisico slanciato e mediterraneo. Pare abbia già conquistato un ragazzo, con il quale girava per le strade di Paros, questa estate.

Nonostante questo debutto e la bellezza dirompente come quella materna, Deva Cassel conduce una vita ancora da adolescente ordinaria, tant’è che non usa molto i social.

Nella pubblicità del profumo, si vede questa avvenente fanciulla camminare sotto il sole brillante di Ravello, accerchiata dall’incanto della Costiera, dai profumi dei llimoni e con il suo vestito bianco a pieghe.

Intanto prende tra le mani la boccetta del prezioso profumo, giocando con i suoi riflessi di cristallo così come fa con la sua sensuale bellezza.

Ricalcherà presto le orme della tanto acclamata genitrice, per diventare il nuovo simbolo della femminilità italiana nel mondo? 

Letture Consigliate
Articolo precedenteBarcellona, Messi può liberarsi gratis grazie ad una clausola
Prossimo articoloSerie A, ecco le squadre “cattive” con più multe
Classe 1987, ho frequentato l’Università degli Studi di Salerno, conseguendo la Laurea di Primo Livello in Sociologia. Ho ottenuto una certificazione di frequenza per il corso di addetto/responsabile Ufficio Stampa e ho partecipato a diversi concorsi letterari, tra cui quello dell'estate 2015 del Circolo degli Artisti Salernitani, che mi è valso un Primo Premio. Lo scorso anno ho pubblicato il mio primo romanzo edito da Writers Editor, intitolato "Amore di papà". Sono un'attivista femminista e sostenitrice dei diritti LGBTIQ e gestisco una pagina Facebook sui diritti delle donne, "Doppia Vu Women Rights". Inoltre, ho il ruolo di segretaria provinciale presso la sezione NIDIL CGIL di Salerno.